Venezia, riaperto pontile S.M.Giglio

ultima modifica: 07/02/2020 ore 19:25

519

Venezia, riaperto pontile S.M.Giglio

Da oggi è riaperto il pontile Actv di Santa Maria del Giglio, restaurato dopo la marea eccezionale del 12 novembre.

La prima residente a usufruire del servizio è stata una signora in attesa del vaporetto della linea 1. Con ogni probabilità non si aspettava di essere accompagnata a bordo direttamente dal sindaco Luigi Brugnaro, che questo pomeriggio ha assistito alla riapertura del pontile Actv di Santa Maria del Giglio, danneggiato dall’acqua alta straordinaria del 12 novembre scorso.

I lavori di sistemazione, piuttosto complessi, sono durati più di due mesi, ma ora i residenti possono tornare a contare su una fermata del servizio di trasporto pubblico importante e funzionale per la vita quotidiana soprattutto di chi è più in là con l’età.

All’inaugurazione erano presenti, oltre al primo cittadino, anche il direttore generale del gruppo Avm, Giovanni Seno, il responsabile del Settore navigazione di Actv, Gianluca Cuzzolin, e il responsabile al Patrimonio di Avm, Andrea Ruggiero.

Per quanto riguarda il dettaglio dei lavori, è stato effettuato il ripristino e consolidamento della struttura in cemento armato del pontile, inoltre sono state completamente ricostruite le due appendici in legno, rinnovate le sovrastrutture (pavimentazione in legno, parapetti e impianto elettrico), nonché i gruppi di ormeggio del pontone galleggiante. Il costo complessivo dell’intervento di restauro ammonta a 70mila euro.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Carnevale di Venezia 2020
➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here