A Venezia pontili dei vaporetti come forni

ultimo aggiornamento: 24/07/2015 ore 17:35

87

Gente sudata, caldo opprimente in attesa, anche lunga, dell’arrivo di un vaporetto.
Vorrei sapere perché bisogna soffrire il caldo in estate e il freddo d’inverno nei pontili.
Ne sono stati costruiti di nuovi ma sembra che l’imperativo dell’Actv sia quello di far soffrire i propri utenti in ogni stagione dell’anno.

Lettera firnata

24/07/2015


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here