25 nuovi agenti di Polizia Locale di sera e di notte. Brugnaro: "Pattuglieranno le stradine"

Divise d’ordinanza, voglia di mettersi in gioco e quell’emozione che sempre contraddistingue il primo giorno di lavoro.

Per venticinque giovani agenti di Polizia locale la sera di ieri non è stata come le altre: per loro è scattato il primo servizio di pattugliamento serale con il Corpo. Andranno a costituire a regime una squadra (composta da 39 agenti totali) del Servizio di Sicurezza urbana della Polizia locale che lavorerà quasi esclusivamente in orario serale e notturno, avvalendosi anche delle 13 nuove auto di servizio acquistate dall’Amministrazione.

I veicoli sono stati mostrati alla cittadinanza in piazza Mercato per poi, al termine della cerimonia, partire alla volta delle strade “calde” della Città: “Si tratta di controllare quelle vie dove altrimenti non va nessuno – ha dichiarato il primo cittadino – Serve un servizio di prossimità, di sostegno al cittadino che ci chiede una mano”.

Ad accompagnare il sindaco anche l’assessore alla Sicurezza urbana Giorgio D’Este e l’assessore alla Coesione sociale, Simone Venturini, oltre che il consigliere delegato alla Smart City, Luca Battistella: “Stiamo concludendo le pratiche per fare in modo che tutti i veicoli di servizio vengano geolocalizzati – ha continuato Brugnaro – in questo modo la loro posizione sarà inserita in un sistema informativo gestito dalla centrale operativa. Noi e i cittadini siamo con voi, ma vi chiedo di non fare gli eroi. Chi è arrivato prima di voi sta dando un esempio incredibile e si sta facendo onore. Stanno giungendo complimenti da tutti, ma eravamo certissimi che sarebbe stato così”.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here