30.5 C
Venezia
sabato 19 Giugno 2021

Venezia, Liceo Benedetti-Tommaseo rappresenta l’Italia in gara per la Nasa

HomeNotizie Venezia e MestreVenezia, Liceo Benedetti-Tommaseo rappresenta l'Italia in gara per la Nasa

Venezia, Liceo Benedetti-Tommaseo rappresenta l'Italia in gara per la Nasa

Il liceo Benedetti-Tommaseo di Venezia torna a rappresentare l’Italia alla prossima edizione «Nasas’s Great Moonbuggy Race». Ogni anno ad Huntsville in Alabama il Nasa’s Marshall Space Flight Center organizza la competizione internazionale a cui partecipano mille studenti provenienti da tutto il mondo.

E’ una gara di Moonbuggy, veicoli a propulsione umana, ad imitazione del Lunar Rover con cui gli astronauti dagli anni ‘70 si muovevano sul suolo lunare. Questi veicoli, studiati per muoversi su possibili terreni extraterrestri, devono essere progettati, costruiti e guidati dagli studenti che si devono anche impegnare nella ricerca degli sponsor e finanziamenti che consentano loro di sostenere le spese per la sua realizzazione.

Il Liceo Benedetti di Venezia partecipa per la seconda volta: nel 2012 aveva visto partecipare 5 dei suoi studenti alla competizione «Nasas’s Great Moonbuggy Race».
Per partecipare a questa nuova competizione i 10 studenti di 3e e 4e del Liceo Scientifico a metà febbraio dovranno effettuare uno stage di preparazione e selezione presso l’ International Space Education Institute (ISEI) di Lipsia (DE), punto di riferimento della NASA in Europa per il reclutamento e la formazione dei giovani talenti nel campo dell’innovazione tecnologica.

Qui i ragazzi, lavorando in un contesto internazionale, faranno una vera e propria full immersion per finalizzare e provare il Moonbuggy e per visitare aziende impegnate nella ricerca tecnologica d’avanguardia. Gli studenti selezionati, ai primi di aprile, voleranno quindi alla NASA rappresentando il “Team Italy”,dove li aspetterà una dura prova per riuscire a spuntarla sui numerosi Team avversari provenienti da tutto il mondo.

Stefania Beso
08/02/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor