-0.2 C
Venezia
mercoledì 08 Dicembre 2021

Venezia – Fiorentina 1-0, entusiasmo al Penzo

HomeSerie AVenezia - Fiorentina 1-0, entusiasmo al Penzo
la notizia dopo la pubblicità
continua a leggere dopo la pubblicità

Aramu regala la prima vittoria casalinga al Venezia.
Dopo l’esterna di Empoli, a cadere sotto i colpi dei leoni arancioneroverdi questa volta è l’altra toscana, la Fiorentina.
Davanti a un Penzo tutto esaurito i lagunari siglano la seconda vittoria in campionato.
Pregevole l’intuizione di Busio che al 36′ vede Henry in progressione, accompagnato dal 10 lagunare Aramu.
Due contro uno davanti a Terracciano, il francese appoggia per l’italiano che non deve far altro che appoggiare in rete per la gioia del pubblico locale.

La Fiorentina tiene il pallino del gioco a centrocampo con una fitta rete di passaggi, che però non le consentono di sfondare.
Complice anche un Venezia molto attento che come unico punto di riferimento all’avversario fornisce i quattro di difesa.
Per il resto, come al solito il tecnico veneziano Paolo Zanetti mischia le carte ruotando le posizioni degli interpreti del tridente.

Partita nel primo tempo a fasi alterne, con la viola a cercare il gioco, senza arrivare a sbocchi importanti e il Venezia molto attento tatticamente, senza sbavature, in grado di ripartire.
Partita magistrale del neoacquisto Haps (migliore in campo assieme ad Aramu) che ha messo in seria difficoltà Odriozola con la sua velocità.
Assieme a Johnsen la catena di sinistra ha funzionato molto bene, sebbene il gol sia arrivato dal lato opposto.

Secondo tempo con la viola che ci prova, ma sempre con sterili tentativi, affidandosi talvolta al tiro da fuori, senza però convincere.
La matrice della partita non cambia, anche se dal 20′ del secondo tempo le maglie si allargano e le squadre si allungano, consentendo lanci e cambi di campo che favoriscono la Fiorentina.

Fino al 32′, però, quando Sottil si fa cacciare per doppio giallo in otto minuti.
Incredibile la ripartenza a tempo scaduto in cui Okereke a porta vuota (Terracciano era salito per l’ultimo angolo) non se la sente di calciare da metà campo, perdendo l’occasione del ko.

Non sono sufficienti cuore e voglia di arrivare alla rete dei toscani, gli attenti lagunari non si fanno sorprendere e portano a casa la prima vittoria interna, conclusa con un abbraccio a centrocampo prima del saluto alla curva.
Grande entusiasmo a Sant’Elena.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

Studiare a casa? Un orizzonte che ci riguarda. Di Andreina Corso

Quanti bambini, quanti ragazzi sognerebbero di non andare a scuola, di studiare a casa, magari supportati dai genitori, se non devono andare a lavorare, dai nonni, dagli amici, dai vicini, guidati dai loro interessi nella scelta degli argomenti che più li...

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 15 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente hai già letto nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".