Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
13.4C
Venezia
domenica 28 Febbraio 2021

SEGNALAZIONI

HomeCalcio VeneziaVenezia - Feralpisalò 1-0. La squadra c'è, il pubblico latita

Venezia – Feralpisalò 1-0. La squadra c’è, il pubblico latita

Incredibilmente scarsa affluenza di pubblico a Sant'Elena. Il mister Inzaghi: "Stiamo facendo di tutto per riconquistare i tifosi. Alla squadra non posso chiedere di fare di più, capisco che ci sono stati anni difficili, ma ce la metteremo tutta per riconquistarli"

Venezia - Feralpisalò 1-0. La squadra c'è, il pubblico latita

Il Venezia mette un altro mattoncino nella costruzione della serie B. Mancano ancora 5 partite alla fine del campionato ma il successo infrasettimanale conquistato al Penzo contro il Feralpisalò di Michele Serena dice che la squadra allenata da Pippo Inzaghi ora la promozione nella serie cadetta la può solamente perdere e tutto dipende da loro.

Un match che si è messo subito bene per gli arancioneroverdi che hanno sbloccato il risultato dopo solo 9 minuti grazie ad un calcio di rigore fischiato per un netto fallo di mano in area e realizzato da Ferrari.

Il Venezia ha cercato di chiudere la partita spingendo sull’acceleratore ma la squadra allenata dal grande ex Michele Serena ha dimostrato come il successo di domenica scorsa sul Padova non sia arrivato per caso e dopo aver registrato qualcosa in difesa ha venduto cara la pelle al Venezia.

Nella ripresa, un po’ per il caldo, un po’ per risparmiare energie, la squadra di Inzaghi ha più gestito che giocato portando comunque a casa tre punti fondamentali per la corsa verso la promozione.

Lunedì prossimo il derby con il Padova all’Euganeo. Un rivincita dopo l’1-3 dell’andata al Penzo ma forse anche il primo match point per chiudere il discorso e iniziare a pensare ai festeggiamenti.

«Partita che vale sei punti perché gara complicata. C’era poca gente ma siamo stati bravi malgrado le defezioni – ha commentato nel dopo partita mister Inzaghi – Abbiamo disputato un ottimo primo tempo in cui oltre al vantaggio non abbiamo mai rischiato. Nella ripresa qualche incertezza ma loro hanno avuto una sola occasione frutto di un nostro errore. In questo momento conta vincere perché i punti valgono doppio. Complimenti al Feralpi e anche a chi ha giocato arrivando dalla panchina. Stiamo mantenendo un passo straordinario ma non abbiamo ancora fatto nulla. Il traguardo, però, indubbiamente si avvicina. Questa è una classifica che tutti avremmo sognato ad inizio campionato. Adesso pensiamo a lunedì e al derby»

(foto: il momento del rigore vincente di Ferrari)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.