Venezia, altro incidente nautico: scontro frontale tra barchini. “Era a luci spente di notte”

ultimo aggiornamento: 21/09/2019 ore 06:34

1810

Venezia, altro incidente nautico: scontro frontale tra barchini. "Era a luci spente di notte"

Venezia teatro di un nuovo incidente nautico questa notte.

Uno scontro frontale tra due barchini è avvenuto in zona Fondamente Nove Venezia. Nell’incidente una persona è rimasta ferita.


L’impatto è avvenuto la notte scorsa nella zona delle Fondamente Nove, davanti allo specchio d’acqua dell’ospedale Civile di Venezia.

L’ennesimo incidente nautico notturno nella laguna di Venezia andrà studiato nella dinamica, anche perchè vi sono informazioni preliminari contrastanti nella modalità di navigazione.

Secondo il conducente della seconda imbarcazione, un 35 enne rimasto illeso, l’altra barca stava procedendo a fari spenti.


Sul posto si sono portate le Volanti della Polizia e i Vigili del fuoco.

Entrambe le imbarcazioni sono state poste sotto sequestro.

I due conducenti sono veneziani residenti in città.

Nello scontro uno dei due conducenti ha avuto la peggio rimanendo ferito. E’ un uomo di 72 anni.

L’uomo rimasto ferito a causa dell’urto violento per la collisione è finito in acqua. Dopo un primo ricovero all’ospedale di Venezia è stato deciso nella giornata di oggi dai sanitari il suo trasferimento all’Angelo di Mestre.

L’uomo, secondo le prime informazioni, presentava all’ingresso una vasta ferita al capo da cui sarebbe uscita materia organica.

Con quello di oggi, la storia recente della navigazione cittadina pare purtroppo sempre più funestata da incidenti che vedono coinvolte barche.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

2 persone hanno commentato questa notizia

Please enter your comment!
Please enter your name here