Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
12.1C
Venezia
lunedì 01 Marzo 2021
HomeVenezianiVenexodus: caro sindaco se crede ad un futuro per Venezia bene, altrimenti si faccia da parte

Venexodus: caro sindaco se crede ad un futuro per Venezia bene, altrimenti si faccia da parte

Venexodus, occasione mancata per chi non c'era, polemiche per chi è venuto

Tutte le associazioni aderenti al patto #Venexodus richiamano la politica cittadina che si assopisce subito dopo le manifestazioni, e pianifica una sequenza di intenti per dare logica continuità alle ‘discese in piazza’.

Prossimo appuntamento giovedì 2 Marzo 2017, quando il gruppo di Associazioni nato a valle delle manifestazioni “Ocio ae Gambe” e “#Venexodus ”, incontrerà il Sindaco Luigi Brugnaro e la Giunta Comunale per affrontare la situazione drammatica che affligge il centro storico relativamente la salvaguardia della residenzialità.

Riteniamo un buon risultato essere riusciti nel creare un fronte unico con molte associazioni che, chiamate ad un senso di responsabilità nei confronti della città, hanno deciso di perseguire un obiettivo comune. A dimostrazione che non si agisce più per preconcetti di partito ma per legame con la Città. Ci aspettiamo lo stesso da Sindaco e Giunta!

Venezia arriva da anni e anni di malagestione. Ciò comporta uno sforzo ancora maggiore per instaurare un dialogo proficuo tra il mondo dell’associazionismo e chi governa. Il nostro impegno è evidente e attuale, grazie alle migliaia di cittadini che ogni giorno dimostrano il proprio
amore per Venezia.

Le tante proposte presentate in questi mesi hanno creato una vastissima gamma di possibilità per cercare di non far morire il Centro Storico e le Isole. Noi, come gruppo di associazioni, abbiamo deciso di unire le nostre idee in un documento unico che porteremo Giovedì 2 Marzo. Ci aspettiamo lo stesso da Sindaco e Giunta!

Con il Carnevale comincerà ufficialmente la Stagione Turistica, che ormai dura dai nove ai dieci mesi, rendendo per la maggior parte del tempo invivibili calli e callette di gran parte della città. I dati parlano di 30 milioni di turisti l’anno dove il 75% sono escursionisti giornalieri. Una marea che porta, in termini economici, pochissimo alla città e che anzi, la sta logorando togliendole via via linfa vitale. E così i giovani se ne vanno, gli artigiani chiudono e Venezia inevitabilmente muore.

Signor Sindaco, è il momento di guardarsi negli occhi e dirsi se davvero crede che il Centro Storico possa avere ancora un futuro fatto di vita e non di plastica. In caso contrario, senza rancore, la invitiamo a farsi da parte.

Venessia.com
Generazione 90
Assemblea Sociale per la Casa
Garanzia Civica
Comitato No Grandi Navi
Ambiente Venezia
Giovani Veneziani
Awakening
Venezia Cambia
Benefica Biri Biri
Gruppo WSM
Masegni e Nizioleti
Movimento Autonomia Mestre e Venezia
Ultimi Veri Veneziani
Circolo Manin Tommaseo
Murano Viva

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.