-0.2 C
Venezia
martedì 26 Gennaio 2021

5mila positivi e 110 morti in Veneto oggi. Zaia: “Non ci servono i laureati di Facebook”

"I primi vaccini saranno disponibili a partire dall'epifania. Dobbiamo impegnarci, a costo di lavorare h24, per vaccinare subito i nostri anziani nelle case di riposo".

Home Covid in Veneto 5mila positivi e 110 morti in Veneto oggi. Zaia: "Non ci servono i laureati di Facebook"
sponsor

Covid oggi in Veneto: un’altra giornata nera. 5mila nuovi positivi e 110 morti in un giorno sono il record di oggi con il governatore che si spazientisce per i commenti su Facebook: “Non ci servono i suoi laureati”.
I numeri precisi della Regione Veneto mostrano nelle ultime 24 ore 5.098 nuovi positivi mentre i morti sono 110.
Nelle ultime 24 ore i pazienti in terapia intensiva sono scesi di due unità in Veneto, fino al nuovo totale di posti letto occupati che è di 373. Purtroppo non è detto che la differenza

sponsor

sia dettata da due dimissioni essendo alta anche l’incidenza dei decessi che, purtroppo, liberano letti.
Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, presentando i numeri di oggi ha commentato: “Se non governiamo il processo, sarà il processo a governare noi”. “Che qualcuno non pensi – osserva – che siamo in un gioco a premi”. Il presidente ha avuto anche parole di “animosità” verso alcuni cittadini che hanno scritto in Facebook: “Capisco che all’università di Facebook si sono laureati in molti, ma noi non abbiamo bisogno di questi laureati”. Così Zaia verso gli autori di alcune delle frasi che sono arrivate in Facebook: “Rispetto!” ha chiesto

commercial

il presidente piuttosto contrariato.
Per quanto riguarda il vaccino Zaia ha confermato: “Sembra che dall’Epifania si possa avere il vaccino. A costo di farlo h24 dobbiamo vaccinare per primi tutti gli ospiti anziani delle rsa”.
Il presidente ha però ricordato che nelle ultime ore è venuta fuori una strada che va approfondita, quella degli “antivirali”. “Noi ad oggi per l’HIV non abbiamo nessun vaccino, perché è venuto fuori che ci si può curare con un farmaco antivirale e si può avere lo stesso una vita assolutamente normale. Potrebbe essere

che anche per il Covid domani si prenda una pillola e si guarisca”.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

5 persone hanno commentato

  1. Da esperienza diretta, la clorochina, mi fa più paura del vaccino. Non tutti possono assumerla, e le persone con patologie cardiache e/o epatiche, rischiano grosso. Figuriamoci gli anziani, che, raramente sono perfettamente in salute.

  2. Nel dubbio io il vacino lo farò e come nonno dovendo scegliere tra il pranzo di Natale tutti insieme o la possibilità di vedere figli e nipoti ancora per più lungo tempo, beh non ho dubbi. E voi ?
    Che questo bestiale anno bisestile finisca e che a fine 2021 possiamo non parlarne più, vecchi e giovani.
    Rinunciamo a happy hours e ammucchiate senza egoismi e a beneficio di tutti.
    Paolo

  3. Viene da chiedersi come mai restiamo in zona gialla…con numeri così le ordinanze sono inutili e inefficaci per fermare la curva in salita inarrestabile. Quanti morti dobbiamo contare ancora prima di chiudere come hanno già fatto le altre regioni?

  4. Al Presidente Luca Zaia non servono i laureati di Facebook come a me non serve il suo vaccino non ancora testato e sperimentato per combattere un virus artificale che muta. Se avessi un famigliare o io stessa ricoverata in RSA non permetterei mai un TSO OBBLIGATORIO come la vaccinazione di massa nelle RSA per sperimentare e usare come cavie gli anziani, vada avanti lui, la sua famiglia e tutti i politici che vengono curati di COVID19 miracolosamente. Il Consiglio di Stato ha dato parere favorevole all’uso di idrossiclorichina solfato. Seguo in Facebook un medico e sindaco di Santa Lucia di Piave, il dottor Riccardo Szumski che non ho l’onore di conoscere di persona, un medico che con questo farmaco testimonia il suo successo nella cura contro il Covid 19. E’ l’idrossiclorichina solfato, un farmaco che costa pochi euro al confronto di quello che costa il neonato vaccino covid, perciò largo spazio a questo farmaco anche per la casse della Sanità della Regione del Veneto. Hanno scritto che tutti i virus influenzali sono covid, non è che per caso il vaccino unfluenzale sia per caso coinvolto in questa pandemia che colpisce gli anziani nella Rsa magari forse vaccinati in massa? Presidente Luca Zaia ci ridia la Sanità Veneta che un tempo era eccellenza e ancora lo è per la professionalità medica ma non lo è perchè in Veneto se paghi vivi e se non paghi crepi, ormai da lunghi anni. Tanto per citare, ai vertici della Sanità Italiana abbiamo il dott. Giorgio Palu’ (trevigiano) nuovo presidente AIFA dopo il dottor. Domenico Mantoan (vicentino) divenuto Dg di AGENAS. Patrizia Pensa medico di facebook

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...
commercial

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Una famiglia distrutta. Tragedie del Covid, tragedie a cui manca un perché

Una famiglia distrutta dal Covid. Sterminati i genitori e il figlio. Una tragedia del Veneziano, della nostra provincia, al punto che ha fatto dire...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.