sabato 22 Gennaio 2022
0.4 C
Venezia

Unesco – Grande attesa per l’incontro programmatico su Venezia

HomeSalvaguardia di VeneziaUnesco - Grande attesa per l'incontro programmatico su Venezia

Venezia, continua l'esodo: sotto 55mila abitanti. Manifestazione sabato
Alla fine tutti i veneziani sperano in un documento condiviso tra Comune e Unesco, quale frutto e risorsa per ridare alla città un segno tangibile di rispetto e di “ricostruzione” come già auspicato da Irina Bokova, direttrice dell’Unesco stessa, durante la celebrazione dei cinquant’anni dall’Acqua Granda.

“Venezia è un patrimonio condiviso di eccezionale valore universale e deve rimanere anche un posto dinamico dove tutti i veneziani possono vivere e lavorare”.Questa la sfida più che mai esplicita dell’autorevole esponente internazionale, che sul piano culturale rivendica ascolto e considerazione.

Il Sindaco Luigi Brugnaro è partito con una consistente delegazione di quindici collaboratori verso Parigi e in quella sede si giocherà una interessante partita a scacchi che analizzerà tutti i punti di crisi di Venezia, che con i suoi scarsi 55miila abitanti e un’ondata turistica senza misura e tregua, richiama con urgenza una correzione di rotta.

Paiono lontane e dimenticate le pesanti affermazioni che lo stesso Brugnaro aveva rivolto all’Unesco, che non aveva risparmiato critiche alla conduzione della città, ma ora le questioni reali verranno sottoposte al vaglio di tanti esperti che analizzeranno un dossier di settanta pagine che detengono, nei dieci punti critici sollevati dall’Unesco, indicazioni utii ad affrontare i tanti temi emblematici che Venezia richiama.

Il Sindaco ha intenzione di avvalersi di quel patto stipulato a dicembre con il governo Renzi, che assicurava un’entrata di 417 milioni nelle casse comunali, ma la questione non è certamente solo economica. Prevalente è quella turistico – culturale, il passaggio delle grandi navi in città, la sua salvaguardia e l’inquinamento, la decantazione di quel tessuto sociale che si è disperso, richiamato, oltre che da numerose associazioni veneziane, anche dalla Municipalità di Venezia, che non ha mancato di scrivere all’Unesco, affinché, come chiarisce il suo presidente Gian Andrea Martini, siano sollevate e discusse in quell’alto ambito culturale le vere questioni che riguardano la città, la vivibilità, il diritto di abitare a Venezia.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Andreina Corso
Cittadina 'storica' di Venezia, si occupa della città e della sua cronaca. Cura gli approfondimenti, è giornalista, insegnante, autrice letteraria, poetessa.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Venezia: da oggi mascherine all’aperto in certe aree. Ecco dove

Venezia: allargamento dell’obbligo dell’uso di mascherine all'aperto alle aree della movida e nelle piazze. Dal 6 dicembre Green Pass obbligatorio fin dai pontili degli imbarcaderi per favorire i controlli a campione

Quando la città è troppo affollata di visitatori: “Venezia la si vuole piena di turisti”. Lettere

In risposta alla lettera: "A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani". Venezia la si vuole piena di turisti !!! Questo e’ il business. Dai ragazzi, guardatevi negli occhi. Io a Venezia ci vivo da non Veneziano: le...

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

“C’è l’obbligo di vaccinazione, perché non posso scegliere il Novavax?”. Lettere

Siamo a gennaio 2022 ( i commenti che ho letto sono molto più vecchi). Non mi sono ancora vaccinata perché, vedendo anche brutte conseguenze post vaccino su alcune persone a me conosciute ( direttamente o indirettamente) a me questa Terapia genica...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...