20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Un Papa che non è Francesco

HomeLettereUn Papa che non è Francesco

Misecordina di Papa Francesco

Nonostante papa Francesco avesse dato chiare disposizioni di apertura alla modernità, il Sinodo sulla famiglia si è concluso con una debacle totale! L’apertura ai divorziati e ai gay è rimasto un sogno nel cassetto.

Seccato perchè i suoi uomini non sono riusciti a raggiungere il quorum che gli avrebbe permesso di abolire i peccati di sodomia e divorzio, Bergoglio ha avuto l’ardire di affermare “Spesso proviamo di fronte alle sorprese di Dio, ma Lui non ha paura delle novità! Per questo, continuamente ci sorprende, aprendoci e conducendoci a vie impensate”.

Parole di una gravità inaudita! In duemila anni di storia della Chiesa, nessun papa si era permesso di strumentalizzare Dio per fini personali. La “Bestemmia” non è passata indisturbata. Alla conclusione del Sinodo, I card Muller, Burke e Ruini, si sono infatti rifiutati di salutare papa Francesco.

Episodio apparentemente insignificante, ma che con ogni probabilità ha sancito ufficialmente la spaccatura della Chiesa e la dichiarazione di guerra verso un papa che come dice Antonio Socci non è Francesco.

Gianni Toffali
Verona

21/10/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.