COMMENTA QUESTO FATTO
 

Lavoro Antimafia inizia oggi, Juventus sotto la lente d'ingrandimento
Calciomercato, ultime notizie, ma proprio in termini di tempo: meno di 24 ore e sarà tutto più chiaro. Domani alle 18 italiane chiude il calciomercato inglese e le squadre italiane avranno otto giorni in più per tessere le operazioni senza l’agguerrita (e ricchissima) concorrenza d’Oltremanica. I nomi che ballano sono diversi e molto “potenti”.

POGBA: insiste per andare al Barca, nonostante la resistenza dello United.

MILINKOVIC-SAVIC: suo eventuale sostituto all’Old Trafford ma sul quale ci sono anche Real Madrid, Barcellona, Juventus, Milan.

N’ZONZI: se l’Arsenal non chiude, la Roma avrà via libera.

BAKAYOKO: è vicinissimo al Milan.

MODRIC: tra oggi e domani si chiarirà questo tormentone. Nonostante le avances dell’Inter, il Real intende resistere e ‘Marca’ scrive che Florentino Perez (che dovrebbe vedere il giocatore domani) è pronto ad aumentargli l’ingaggio (oggi il croato guadagna otto milioni) per convincerlo.

INTER: in attesa di conoscere l’esito del vis-a-vis – e pronta magari a virare sul piano B, GUNDOGAN? – l’Inter non molla la pista KEITA BALDE, oggi al Monaco e ‘pallino’ di Spalletti. Pista difficile ma comunque i nerazzurri ci proveranno, presentando un’offerta sui 30 milioni tra prestito e riscatto e offrendo anche CANDREVA.

ROMA: per l’attacco della Roma, che ha ceduto VERDE al Valladolid, è spuntato il nome di PAVON del Boc, ma il suo procuratore Hidalgo ha prontamente smentito via twitter: nessuna possibilità (“No way”). In uscita GONALONS e JUAN JESUS che potrebbero approdare
in tandem al Toro.

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

FAVILLI al Genoa libera LAPADULA cercato dall’Udinese, mentre radiomercato parla di un interesse del Bologna per BALOTELLI (in uscita a quel punto DESTRO, direzione Parma, Sassuolo o Verona), con KEAN, altro giocatore della scuderia Raiola, che lo sostituirebbe al Nizza.

FROSINONE: il Frosinone sogna INGLESE che però lascerebbe Napoli solo se arrivasse il grande bomber chiesto dalla piazza. Intanto è ufficiale l’arrivo di MALCUIT del Lilla.

JUVENTUS: la Juventus resta vigile su MILINKOVIC e nel frattempo monitora la corsia sinistra in caso di addio di ALEX SANDRO: BERNAT del Bayern e EMERSON PALMIERI, ex Roma e ora al Chelsea i possibili eredi. A Madrid scrivono anche di suggestione MARCELO per i bianconeri. PJANIC rimarrà a meno di offerte clamorose dalla Liga (il mercato lì chiuderà il 31 agosto): lo cerca il Real se KOVACIC va da Sarri, anche se Marotta non perde di vista RABIOT.

MILAN: BAKAYOKO al Milan è più di un’ipotesi: oggi c’è stato un incontro tra la dirigenza rossonera e l’entourage del francese del Chelsea che ha intanto preso il portiere basco KEPA Arrizabalaga, pagando la clausola di 80 mln e facendolo diventare il n.1 più pagato della storia. Strada inversa invece per COURTOIS che lascia Stamford Bridge per il Bernabeu: al Chelsea andranno 40 milioni.

Il Daily Mail scrive oggi che Paul POGBA avrebbe già comunicato ai suoi compagni di voler andare al Barcellona: operazione difficile da portare a termine considerati tempi strettissimi per l’eventuale sostituto e la resistenza di Mourinho a privarsi del francese.

Emery invece vorrebbe all’Arsenal OUSMANE DEMBELÈ, pagato a peso d’oro dal Barca un anno fa, e per il quale sarebbe pronto a offrire 89 milioni di sterline (100 milioni di euro).

LAZIO: un altro DEMBELÈ, MOUSSA che gioca nel Celtic ed è assai più economico (10 mln), è cercato invece dalla Lazio come vice-Immobile, mentre il resto del mercato biancoceleste è vincolato dall’uscita o meno di Milinkovic: se parte (100 milioni le offerte finora pervenute a Lotito che ne chiede 120) potrebbe esser sostituto dal brasiliano ex Chelsea RAMIRES, che però al Jiangsu prende una tombola di ingaggio.

Niente Serie A invece per BERNARD, svincolato dallo Shakhtar: si era parlato di Inter e Milan, ma il brasiliano è finito all’Everton.

UDINESE: per l’attacco dell’Udinese spunta il nome di BORRIELLO, attualmente in vacanza a Ibiza, mentre la Samp ha lasciato la pista OBIANG e ora cerca EKDAL.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here