pubblicità
pubblicità
16 C
Venezia
martedì 20 Aprile 2021
Hometurismo selvaggioTuristi nudi 'pescati' dai carabinieri. Sono ultras cecoslovacchi in Italia per la partita con il Milan

Turisti nudi ‘pescati’ dai carabinieri. Sono ultras cecoslovacchi in Italia per la partita con il Milan

Turisti nudi 'pescati' dai carabinieri. Sono ultras cecoslovacchi in Italia per la partita con il Milan

A Venezia fa ancora caldo, così decidono di fare il bagno, completamente nudi, all’interno di un canale vicino a piazza San Marco. Purtroppo per loro arrivano però i Carabinieri che li sanzionano per atti osceni. Sono due ultras dello Slavia Praga in trasferta in Italia.

I Carabinieri del Nucleo Natanti, impegnati un servizio di vigilanza agli obiettivi sensibili in un rio che si collega a Piazza San Marco, vengono improvvisamente attirati da urla di sgomento di alcuni passanti.

I militari intervengono e si trovano davanti ad una scena da film: due uomini, completamente nudi, intenti a ridere e scherzare tra di loro, come se nulla fosse, cercando di attirare l’attenzione dei passanti verso di loro.

I turisti, cittadini della Repubblica Ceca, ultras dello Slavia Praga in trasferta in Italia per l’incontro di calcio che la loro squadra disputerà contro il Milan stasera, hanno pensato bene di farsi una nuotata nel rio dove sono stati fermati, adducendo come giustificazione, il fatto che la “serata fosse particolarmente calda”.

I carabinieri, dopo averli fatti immediatamente vestire, li hanno condotti in caserma per gli adempimenti del caso.

Agli ultras, la bravata, se così si può definire, è costata circa 3.000 euro a testa, in applicazione della sanzione amministrativa prevista per Atti contrari alla Pubblica Decenza.

Le ‘esibizioni’ di forestieri nudi per le vie di maggior afflusso turistico non sono una novità dell’ultima ora. Anche la città di Barcellona ha recentemente preso seri provvedimenti per questo tipo di performance dopo casi analoghi (nella foto).

A Venezia, invece, è stato un agosto statisticamente molto significativo per i giovani turisti che decidevano di fare il bagno in rii e canali della città.

(foto d’archivio)

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
Advertisements
sponsor