29.3 C
Venezia
lunedì 26 Luglio 2021

Turista litiga con l’animatore e gli stacca un orecchio a morsi

HomeCronacaTurista litiga con l'animatore e gli stacca un orecchio a morsi

Turista litiga con l'animatore e gli stacca un orecchio a morsi

Turista stacca un orecchio all’animatore turistico, una notizia insolita quasi come quella del “postino che insegue e morde il cane”.
E’ accaduto realmente, ieri, a Riccione.

Ha staccato a morsi l’orecchio dell’animatore del camping di Riccione dove era in ferie. L’animatore era ‘colpevole’ di aver rimproverato suo figlio per un comportamento scorretto all’interno della struttura ricettiva.

Un turista di Verbania, G.G., 46 anni, per questo motivo, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile. L’imputazione è lesioni personali gravissime.

I militari sono intervenuti sabato sera nel campeggio, dove era stata segnalata una violenta lite tra un cliente e un animatore: il turista poco prima lo aveva aggredito recidendogli di netto l’orecchio sinistro con un morso.

La vittima, soccorsa dal 118, è stata ricoverata nel reparto di chirurgia dell’ospedale di Rimini, per un intervento ricostruttivo del padiglione auricolare, mentre il turista è stato condotto nel carcere dei Casetti, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

laura Beggiora | 21/08/2016 | (Photo da Repubblica Tv) | [cod coli]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.