19.1 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

Tram di Mestre ancora fermo. Questa volta perchè ha deragliato.

HomeMestre e terrafermaTram di Mestre ancora fermo. Questa volta perchè ha deragliato.

Tram di Mestre ancora fermo. Questa volta perchè ha deragliato.

Tram di Mestre ancora fermo. Questa volta perchè ha deragliato.
E’ accaduto ieri sera verso le 18.30 al tram che si muoveva in direzione di Mestre.
In via Cappuccina, tra via Sernaglia e la rotonda ai piedi del rampa-cavalcavia, improvvisamente, il deragliamento.

Così, dopo pochi metri di via Cappuccina il treno è uscito dalla rotaia andandosi a fermare lentamente grattando l’asfalto. Circa metà convoglio aveva la guida fuori dal binario.
I passeggeri non si sono quasi accorti di nulla, fino a che non è stato chiesto loro di scendere.
Immediato l’allarme dell’autista che ha attivato la manutenzione e un paio di bus sostitutivi.

E’ la prima volta che il tram si ferma per deragliamento. Finora erano capitati guasti, avarie, adeguamenti da fare in corso d’opera, ma mai si era verificato un deragliamento in corsa.

L’incidente al convoglio ha, ovviamente, bloccato la circolazione anche di tutti i tram in servizio. Ognuno di essi, infatti, ha fatto capolinea alla fermata più vicina.

Paolo Pradolin

06/10/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.