Torna nella sua casa di Jesolo e la trova occupata

ultimo aggiornamento: 18/11/2014 ore 21:16

116

polizia jesolo commissariato via aquileia venezia

Una donna torna nella sua casa per vacanze a Jesolo e la trova occupata: all’interno un cittadino del Marocco con la compagna che avevano occupato, non si sa bene da quanto tempo, la casa situata in viale Venezia al lido di Jesolo.

E’ accaduto ieri mattina quando la proprietaria, approfittando della bella giornata di sole, è arrivata, ha scoperto l’occupazione e si è messa a gridare. La polizia del commissariato di Jesolo è accorsa trovando la porta sbarrata da un mobile che era stato sistemato all’ingresso per impedirne l’apertura.

L’uomo abusivo è scappato in auto, ma è stato fermato subito dopo, mentre la ragazza è stata subito bloccata. Per i due denunce a piede libero per danneggiamento, occupazione abusiva e per ricettazione: nell’appartamento, infatti, oggetti che non appartenevano ai proprietari.

Laura Beggiora

17/11/2014

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here