Terrorismo a Venezia, indagine su articolo di giornale: nessun pericolo

ultimo aggiornamento: 19/05/2015 ore 21:05

148

terrorismo venezia nessun pericolo

In relazione all’articolo di stampa comparso sull’edizione online del settimanale L’ESPRESSO lo scorso 6 maggio, e riportato anche dal TGR Veneto e da altre testate locali, relativo a due stranieri indicati quali soggetti terroristi o foreign fighters transitati in questo capoluogo, nell’odierno pomeriggio il Procuratore Aggiunto Coordinatore Antiterrorismo Dott. Adelchi d’Ippolito, il Sostituto Procuratore Walter Ignazitto ed il Dirigente della Digos di Venezia hanno proceduto all’escussione in qualità di persona informata sui fatti del giornalista Pietro Messina, autore dell’articolo.

L’esito dell’esame ha permesso di accertare che le due vicende citate nell’articolo di stampa sono già state oggetto di attività di “prevenzione” da parte della locale Procura Antiterrorismo e della Digos della Questura di Venezia, i cui esiti non hanno evidenziato allo stato elementi di alcuna preoccupazione o allarme sociale.


19/05/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here