Terremoto questa mattina tra Camugnano e Castiglione

ultimo aggiornamento: 24/01/2015 ore 07:45

101

Terremoto questa mattina tra Camugnano e Castiglione

Terremoto questa mattina in alcuni comuni dell’Appennino Tosco-Emiliano.
La scossa di terremoto, di magnitudo 4.1, è avvenuta alle 7.51 e si tratta di quella più forte di tutto lo sciame sismico iniziato a verificarsi a partire dalle 3 di notte.

L’epicentro è stato registrato in prossimità dei comuni bolognesi di Camugnano e Castiglione dei Pepoli e di quello pratese di Vernio.


Il terremoto è stato nitidamente percepito a Bologna, dove molte persone spaventate hanno chiamato i vigili del fuoco. Non si segnalano però danni a persone e cose.

Il sindaco di Castiglione dei Pepoli (Bologna), Maurizio Fabbri, ha preso la decisione di tenere chiuse le scuole: “Ho fatto chiudere le scuole questa mattina alle 6.30, e ho fatto aprire e riscaldare il palazzetto dello sport, così le persone in strada da questa notte possono andare lì a riscaldarsi, c’è anche la Croce rossa”.

Redazione


[23/01/2015]

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here