20 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Terremoto questa mattina, la scossa è stata di 6.5

HomeNotizie NazionaliTerremoto questa mattina, la scossa è stata di 6.5

Terremoto questa mattina, la scossa è stata di 6.5

La scossa di terremoto di questa mattina è stata di magnitudo 6.5 e si è verificata in Umbria, con epicentro tra Norcia, Preci e Castel Sant’Angelo sul Nera. Il terremoto è stato a 10 chilometri di profondità. Questi i dati definitivi dell’ INVG dopo i ricalcoli.

La scossa è stata sentita forte anche in tutto il Veneto. Numerose chiamate sono arrivate ai centralini dei vigili del fuoco. Al momento la protezione civile del Veneto non ha ricevuto informazioni o richieste su eventuali danni.

“E’ stata una scossa molto forte. Ci segnalano crolli a Muccia, Tolentino, in tutto l’entroterra Maceratese, stiamo cercando di capire se ci sono persone sotto le macerie”. Queste le parole del capo della Protezione civile delle Marche Cesare Spuri. “La scossa – ha aggiunto – è stata molto forte anche ad Ancona”.

Paura e gente che corre per uscire dalle case anche a Roma. Poi, per “verifiche tecniche” dopo il terremoto, il servizio sulla metro A, B e B1 di Roma è stato “momentaneamente sospeso”. Lo annuncia il profilo Twitter di Atac, la municipalizzata dei trasporti di Roma. Sulla metro C si segnalano “lievi ritardi” per lo stesso motivo.

La scossa non è stato un evento isolato, lo sciame sismico che ha seguito il terremoto delle 7.40 vede la registrazione di altre sei scosse, quattro di magnitudo superiore a 4 (una di 4.6) le altre due di 3.9 e di 3.5. Lo ha appena segnalato l’Ingv.

30/10/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.