2.9 C
Venezia
venerdì 15 Gennaio 2021

Teatro Stabile del Veneto presenta stagione di Prosa. A Teatro in sicurezza

Home Teatro Teatro Stabile del Veneto presenta stagione di Prosa. A Teatro in sicurezza
sponsor

Teatro Stabile del Veneto presenta stagione di Prosa. A Teatro in sicurezza

sponsor

Il Teatro Stabile del Veneto presenta la stagione di Prosa ottobre-dicembre con grandi proposte. Al centro del cartellone le produzioni dello Stabile del Veneto, ad esempio: Romeo e Giulietta con Paola Gassman e Ugo Pagliai,
I due gemelli veneziani per la regia di Valter Malosti, Ludwig Van con l’Orchestra di Padova e del Veneto per il 250° anniversario dalla nascita di Beethoven.

commercial

Sono giorni incerti, ma finalmente si torna a teatro. Nonostante la particolare situazione sanitaria e il continuo evolversi delle disposizioni ministeriali che potrebbero ridurre ulteriormente la capienza massima delle sale teatrali, il Teatro Stabile del Veneto presenta il cartellone degli spettacoli che da ottobre a dicembre animeranno i palcoscenici dei teatri Verdi di Padova, Goldoni di Venezia e Mario Del Monaco di Treviso.

“Il teatro vive e quindi apre. Il teatro aperto è un segnale di speranza che si possa tornare al più presto a una situazione di normalità – dichiara Giampiero Beltotto, presidente Teatro Stabile del Veneto -. In base alle disposizioni in arrivo con il nuovo Dpcm non sappiamo ancora di quanto potrà essere la capienza delle nostre sale. Anche se dovessero essere solo pochi posti noi apriremo lo stesso, resteremo in trincea perché siamo un teatro pubblico, quindi al servizio del territorio. Faremo il nostro dovere fino in fondo, nel rispetto dei provvedimenti del Governo, per questo ci siamo avvalsi della consulenza di uno dei maggiori virologi italiani, il professor Palú che ci ha fornito la sua consulenza per l’elaborazione di un piano di prevenzione dei contagi, così da far lavorare in tranquillità i dipendenti a contatto con il pubblico e anche tutte le maestranze che dietro le quinte fanno sì che lo spettacolo vada in scena”.


Stagione di prosa ottobre-dicembre

Al centro del programma della stagione di prosa degli ultimi mesi del 2020 sono le produzioni del Teatro Stabile del Veneto: a inaugurare le stagioni del Teatro Goldoni (29 ottobre) e del Teatro Mario Del Monaco (20 novembre) è lo spettacolo Romeo e Giulietta. Una canzone d’amore, una co-produzione con lo stabile di Bolzano che sarà in scena anche a Padova (11>15 novembre), proposta dalla compagnia Babilonia Teatri. In questa originale versione del classico shakespeariano la celeberrima storia d’amore è affidata a un’inossidabile coppia, sul palco e nella vita, come Ugo Pagliai e Paola Gassman.

Musica e parole si intersecano, invece, nell’evento inaugurale della stagione del Teatro Verdi (4 novembre) in cui si rinnova la collaborazione tra il Teatro Stabile del Veneto e l’Orchestra di Padova e del Veneto, che a partire da quest’anno proporrà i concerti della propria Stagione al Verdi in condizioni sonore ottimali grazie alla camera acustica donata all’OPV da Fondazione Cariparo: Ludwig Van è il titolo che, in occasione del 250esimo anniversario dalla nascita di Beethoven, porta in scena un ritratto intimo e privato, che ci svela la complessa personalità di un artista immenso.

Andrà in scena in tutti e tre i teatri (dal 3 al 6 dicembre al Teatro Goldoni in prima nazionale, dal 9 al 16 dicembre al Teatro Verdi e dal 17 al 20 dicembre al Teatro Del Monaco) lo spettacolo I due gemelli veneziani di Carlo Goldoni, opera che oltre al debutto per la regia di Valter Malosti vedrà la luce anche nell’ambito dell’edizione nazionale delle opere di Goldoni edita da Marsilio. A Venezia, infine, (10>13 dicembre) Rocco Papaleo e Fausto Paravidino saranno ospiti con Peachum, uno spettacolo ispirato a personaggi e situazioni de L’opera da tre soldi di Bertolt Brecht.


La consulenza del professor Palù per il piano di prevenzione dei contagi

Dopo il successo della stagione estiva, le sale dei teatri tornano dunque ad aprire al pubblico in completa sicurezza.
Oltre all’applicazione delle norme previste dal Governo e dalla Regione Veneto, il Teatro Stabile del Veneto si è avvalso della consulenza di Giorgio Palù, professore emerito di microbiologia e virologia dell’Università di Padova e professore di neuroscienza all’Università di Philadelphia, per la realizzazione di piano di prevenzione dei contagi: sanificazione settimanale delle sale, test e tamponi frequenti sui dipendenti a contatto con il pubblico, distanziamento dei posti a sedere, misurazione della temperatura, oltre all’obbligo di mascherina e l’igienizzazione delle mani sono le misure adottate per rendere il rientro a teatro un’esperienza sicura.

Tre serate evento per la presentazione dei cartelloni
In tre serate evento, lunedì 12 ottobre a Padova (ore 19.00), martedì 13 a Venezia (ore 18.00) e giovedì 15 a Treviso (ore 19.00) che hanno già registrato il tutto esaurito, ma che saranno trasmesse in streaming sulla pagina Facebook dei teatri Verdi, Goldoni e Del Monaco, il direttore e il presidente dello Stabile del Veneto assieme ai rappresentanti delle Amministrazioni Comunali delle tre città incontreranno il pubblico per svelare i titoli in programma per il 2020 e fornire tutte le indicazioni in merito all’acquisto dei biglietti.

Sul palcoscenico del Verdi, nella veste di narratore, l’Assessore alla Cultura Andrea Colasio accompagnato dalle musiche dal vivo di Maurizio Camardi e del quartetto Zephyros, accoglierà il pubblico con Racconti, musiche e immagini della Padova Urbs Picta, mentre al Teatro Goldoni alla presentazione degli spettacoli seguiranno Letture dalle introduzioni di Carlo Gozzi per le Stagioni Teatrali con incursioni musicali e d’opera tra ‘900 e ‘700; una serata di musica è, infine, in programma per l’incontro trevigiano.

Per questa prima parte di stagione non sono previsti abbonamenti, ma verranno messi in vendita i biglietti degli spettacoli presentati.

L’organizzazione ha riservato i primi dieci gironi di vendita dei biglietti agli abbonati della stagione scorsa.

Tutte le informazioni saranno pubblicate sul sito teatrostabileveneto.it .

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Accoltellamento a Cannaregio, zona ex Umberto primo. Grave un uomo ferito all’addome

È successo oggi, sabato 9 gennaio, verso mezzogiorno. Per due uomini ospiti di un centro di accoglienza a Cannaregio 3143, in zona ex Umberto...

Veneto zona arancione, cosa cambia. Cosa si può fare

Veneto zona arancione. Nella spinosa situazione in cui non ha evidentemente voluto entrare il presidente Zaia, ci entrano i provvedimenti nazionali aggiustando l'Rt, sotto...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...
commercial

Coronavirus Venezia, quasi 10% di ricoveri in più in 3 giorni a Venezia e Mestre

Coronavirus Venezia e provincia che è ormai diventato come tirare i dadi ogni giorno. Al trend segnalato ieri con un leggero rallentamento dei numeri,...

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...

È morto Ivone Pitteri della Taverna Brenta di Oriago

È scomparso ieri, domenica 10 gennaio, il titolare della Taverna Brenta di Oriago di Mira, Ivone Pitteri, a 60 anni. Era conosciuto e stimato....

Covid martedì in Veneto: numeri pesantissimi. Prima regione d’Italia per nuovi contagi

Covid oggi in Veneto che si apre con un dato molto pesante. Il numero dei morti per Covid-19 in Veneto registra oggi, martedì, 166 decessi...

Veneto in area Arancione: sospese linee 3 e 6 Actv

Il Veneto, come noto, diventa "zona arancione". Ciò comporta inevitabilmente anche conseguenze alla mobilità. Di pochi minuti fa l'avviso di Actv/Avm con cui si...

Veneto “arancione” oggi, ma a rischio zona rossa domani

Veneto "arancione", come abbiamo visto, ma esiste il rischio di finire addirittura in zona rossa con i numeri attuali per un molto probabile cambio...
sponsor

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

8 e 9 gennaio, zona gialla e arancione: cosa si può fare oggi e nel week-end. Cosa cambia da lunedì 11

Zona arancione da domani, sabato 9 gennaio 2021. A causa dell'emergenza sanitaria da coronavirus, ancora per oggi i locali, bar e ristoranti, potranno restare...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Dati Covid Veneto oggi in calo. Flor “gela” Crisanti

Dati del Covid in Veneto oggi in calo nel bollettino odierno della Regione del Veneto. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1.715,...

Zaia conferma variante inglese ma non solo: “In Veneto 8 mutazioni”

Zaia conferma la variante inglese del virus: "Il virus non è più lo stesso di marzo. Nella mia regione i genetisti dell'Istituto zooprofilattico delle...
commercial

“Io non voglio vaccinarmi, cosa posso fare se mi obbligano?”. I consigli dell’avvocato

"Io non voglio vaccinarmi, ma al lavoro me lo impongono, posso essere licenziato?". "Mi hanno informato che dovrò vaccinarmi al lavoro, posso rifiutarmi?". Domande sempre...

Nuovo Dpcm: altra stretta, ma è scontro con le Regioni

Nuovo Dpcm, in arrivo un'altra stretta. Si andranno a modificare i coefficienti ma il focus sarà anti-movida con un ulteriore stop agli spostamenti. Il nuovo...

Crisanti: “Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione!”

Andrea Crisanti: "Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione subito!". Il professore di Microbiologia all'Universita' di Padova "legge" le ultime dichiarazioni del governatore Luca...

Coronavirus Venezia, altri 12 morti in un giorno. Ulss 3 Serenissima vaccina più di tutte

Coronavirus Venezia e provincia: numeri dei nuovi contagiati in calo rispetto alla media giornaliera. Un dato che da speranza nonostante la fisiologica diminuzione di...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti.

(Riceviamo e pubblichiamo). Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti. ...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.