Spessotto (M5S): “Gravi irregolarità nel PAT di Martellago”

ultimo aggiornamento: 16/01/2015 ore 11:08

109

Il fenomeno del consumo di suolo in agricoltura, che ha ormai assunto dimensioni dilaganti nella Regione Veneto, è spesso avvantaggiato dall’assenza di un’efficace pianificazione urbanistica e dal moltiplicarsi di deroghe sconsiderate a vantaggio dei soliti costruttori.

A partire da un approfondito lavoro di indagine svolto dal M5S di Martellago, ho presentato un’interrogazione al Ministro per le politiche agricole Martina per chiedere, a fronte delle numerose anomali procedimentali e delle difformità regolamentari che interessano il Piano di assetto del Territorio (P.A.T.) del Comune, di intervenire a tutela dei territori a destinazione agricola, minacciati da una cementificazione selvaggia. In particolare, nel caso del Comune di Martellago, tali irregolarità avrebbero determinato un incremento della Superficie Agricola Utilizzata (SAT) di oltre il 120% e l’individuazione errata di ben 186 aree con destinazione urbanistica non agricola! La nostra preoccupazione è che le presunte irregolarità emerse dalle analisi condotte sul Piano di Assetto del Territorio di Martellago, apparentemente gonfiato per permettere la massima edificabilità, nascondano un vero e proprio sistema consolidato in cui si favorirebbero interessi diversi da quello pubblico e che avrebbe come effetto collaterale la cementificazione della Regione Veneto.

Nella settimana in cui il M5S sta portando avanti in Comitato ristretto la battaglia nazionale contro il consumo di suolo, si terrà sabato sera a Cavallino Treporti una lodevole iniziativa aperta alla cittadinanza per approfondire le tematiche della salvaguardia, utilizzo, consumo e tutela del suolo in Italia.


Arianna Spessotto
Cittadina Portavoce per il Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati.
Membro della IX Commissione “Trasporti Poste e Telecomunicazioni”.
Segretario della Commissione parlamentare per l’attuazione del Federalismo fiscale.

[16/01/2015]


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here