Souilah Taoufik condannato a 13 anni, aveva seminato il terrore a Padova

ultimo aggiornamento: 22/01/2015 ore 10:27

92

Attesta falso per università venezia

Souilah Taoufik aveva seminato il terrore a Padova. Sei rapine e due violenze sessuali, una dietro l’altra fino all’arresto, mentre si trovava in un bar.
Portato in carcere a Pordenone era evaso il 15 ottobre scorso picchiando una guardia, aveva aggredito una ragazza abusando di lei ed era scappato ancora rubando l’auto.
Souilah Taoufik, 28enne tunisino, è stato ora condannato a 13 anni e 2 mesi con rito abbreviato e dovrà pagare a una multa di 4.750 euro e un risarcimento di 15mila euro.
Delle rapine ha detto di non ricordare nulla perhè era ‘fatto’ di cocaina nella sua unica dichiarazione.

Redazione


[22/01/2015]

Riproduzone vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here