COMMENTA QUESTO FATTO
 

Slavina travolge sciatori

Tre persone sono rimaste sepolte stamane sotto una valanga caduta in Val Fonda, sopra Auronzo. Sulle piste tutto scorreva normalmente quando improvvisamente la slavina travolge sciatori. La tragedia è apparsa immediatamente grave.
I soccorritori hanno estratto dalla neve un cadavere. Altri due sciatori sono stati riportati in superficie vivi ma in condizioni disperate. Sono stati trasportati negli ospedali di Trento e Treviso. Sul posto stanno operando anche gli elicotteri dei vigili del fuoco.
Le due persone in gravissime condizioni sono state trasportate all’ospedale di Treviso dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore e a quello di Bolzano dall’eliambulanza dell’Aiut Alpin Dolomites. Sul posto il Soccorso alpino di Auronzo, Cortina, Centro Cadore, San Vito di
Cadore, Dobbiaco, con diverse unità cinofile.
La slavina è caduta stamane sul Cristallino d’Ampezzo, la cresta che divide Auronzo da Cortina travolgendo tre sciatori che non hanno neanche fatto in tempo a rendersi conto del disastro.

Redazione

01/03/2015

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

Riproduzione vietata

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here