20.2 C
Venezia
venerdì 17 Settembre 2021

Silvio Berlusconi è presidente onorario del Milan

HomeCalcioSilvio Berlusconi è presidente onorario del Milan

Un altra società cinese pronta a comprare il Milan

Tra qualche settimana Silvio Berlusconi non sarà più il proprietario del Milan. Non si tratta di un’uscita di scena però, pare che l’ex premier sia intenzionato a ad accettare la proposta della cordata cinese guidata da Sino-Europe Sports, che lo vorrebbe ancora nel ruolo di presidente onorario. E gli amministratori delegati che fine faranno?

Adriano Galliani ha già chiarito di non essere disponibile a ricoprire un ruolo diverso da quello attuale, destinato a Marco Fassone, già impegnato nella pianificazione del mercato di gennaio e nella ricerca di nuovi sponsor in Cina.

Barbara Berlusconi invece, a meno di una settimana dalla nascita del terzo figlio, in mattinata ha riunito i collaboratori per fare il punto sul settore commerciale del Milan in vista del passaggio di consegne con la dirigenza cinese.

Sono proprio gli orientali ora a dover pianificare. La Sino-Europe Sports è già al lavoro per ridurre la cordata a 4, massimo 5, soci, e attende dal governo di Pechino i permessi per il trasferimento dei 420 milioni di euro in Lussemburgo, dove la società ha la sua sede europea.

I rossoneri diventeranno cinesi dopo il derby del 20 novembre e Vincenzo Montella potrà viversi serenamente le due settimane di sosta, pur senza 12 giocatori impegnati nelle nazionali, incluso Gianluca Lapadula.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor