martedì 25 Gennaio 2022
7.6 C
Venezia

Inter, arrivato Shaqiri. Osvaldo, messo fuori rosa, deve andare via

HomeCalcioInter, arrivato Shaqiri. Osvaldo, messo fuori rosa, deve andare via

Inter, arrivato Shaqiri

Inter torna alle ambizioni da grande squadra. Dopo il pareggio con la Juventus un altro importante tassello la spinge verso l’alto.
Shaqiri è arrivato a Milano: l’atteso centrocampista svizzero che dovrebbe far fare il salto di qualità all’armata Mancini è pronto e disponibile.

Shaqiri è arrivato a Milano ieri sera. Era atteso ed è stato accolto a Malpensa da 1.000 tifosi ed è rimasto favorevolmente impressionato per l’accoglienza. Oggi sosterrà le visite mediche. «Sono felice, amo questi tifosi, vorrei giocare già con il Genoa» sono le prime parole da nerazzurro dello svizzero.

Se Shaqiri è arrivato, significa che i tifosi interisti possono tirar un respiro di sollievo. Perchè?
Perchè l’arrivo di un giocatore così forte fisicamente (169 centimetri di altezza, fisico compatto, quadricipiti potenti) è destinato a dare consistenza da metà in poi alla squadra, sempre considerata un po’ “leggerina”. Poi perché consente al tecnico di avere il secondo attaccante esterno, dopo il prestito di Podolski, ma soprattutto perché conferma la volontà di investire da parte del club e di Thohir, dopo l’ingaggio di Mancini.

L’arrivo di Shaqiri non esaurisce la spinta positiva dell’entusiasmo nerazzurro, però: la società (e i tifosi) sono in attesa di sapere come si concluderanno le altre trattative che riguardano Diarra e Lucas Leiva.

L’accordo per Shaqiri prevede il prestito gratuito del giocatore fino a giugno; l’obbligo di riscatto a 15 milioni più due di bonus; 2,75 milioni all’anno al giocatore (contratto fino a giugno 2019).

L’arrivo di Shaqiri, inoltre, consente a Mancini di rinunciare a Osvaldo, messo fuori rosa dopo la sceneggiata di martedì a Torino. In realtà il litigio con Icardi sarebbe solo la punta dell’iceberg di una serie di episodi che il tecnico non ha gradito. Da ieri Osvaldo è ufficialmente in attesa della cessione.

Roberto Dal Maschio

[09/01/2015]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Rottweiler libero in spiaggia azzanna una donna, paura a Jesolo

Il rottweiler ha attaccato e affondato i denti al polso della malcapitata che cercava proprio in questo modo di "parare il colpo".

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 16 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente conosci i nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del mattino. 365...

Venezia: arriveranno un nuovo Ferry boat e due battelli ibridi

La Giunta Comunale, riunitasi oggi, ha approvato la convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ed il Comune di Venezia avente ad oggetto la “Regolamentazione dei rapporti relativi al finanziamento per incentivare la salvaguardia ambientale e la prevenzione...

Porto off-shore: tempi lunghi e incertezza sulla crocieristica

Le 11 proposte per il concorso di idee del porto Off-shore di Venezia arrivate all’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale sono state accolte con ottimismo. C’è chi ha letto in questa nutrita partecipazione un inaspettato interesse per Venezia ma in...

“Dall’anno scorso vivo a Marghera, tutti mi chiedono: com’è via da Venezia?”. Lettere

In risposta alla lettera: “Non è che chi va fuori non ami più Venezia, è lei che non c’è più”. Buongiorno, Dall’anno scorso vivo a Marghera nella casa di Mia madre nel quartiere Cita. Tutti mi chiedono come mi sento dopo aver lasciato Venezia. Sto...

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

Plateatici liberi a Venezia, ma mia madre non riesce più a passare. Lettere

Gran parte della città comprende e approva la delibera comunale che recita ”I pubblici esercizi possono occupare suolo pubblico anche in deroga alle limitazioni poste dalle norme vigenti, con il massimo della semplificazione amministrativa possibile, fino al 31 Luglio”. Ma la...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Festa riuscita? Ve la racconto io la festa: un Rave in via Garibaldi. Lettere

Gentile direttore, vorrei sapere perché tutti contribuiscono a portare avanti questa farsa degli eventi in sicurezza quando invece è solo un'attività di facciata. Situazione di questa notte: un esercito di agenti a controllare che i residenti si posizionassero diligentemente entro gli spazi...