COMMENTA QUESTO FATTO
 

Italia Germania a San Siro, anche troppo amichevole

Serie B che vede uno scossone in classifica grazie alla vittoria del Benevento che viene proiettato al quinto posto.

Il Benevento batte così 3 a 0 il Venezia con una robusta prestazione.

Primo tempo senza grandi emozioni al Vigorito dove è il Venezia a gestire maggiormente palla, con i padroni di casa che scelgono di aspettare l’avversario per poi affondare.

Nei primi 45′ da segnalare solo una punizione pericolosa di Insigne e soprattutto il palo di Volta centrato in pieno recupero sugli sviluppi di un angolo.

Il match si sblocca nella ripresa grazie al sinistro di Insigne che fulmina Vicario sul palo lontano: buono spunto di Letizia sulla destra per l’attaccante napoletano che prima dialoga con Coda e poi porta avanti i suoi al 20′.

A dieci dal termine la gara si mette ancor più in salita per il Venezia che perde Domizzi per doppia ammonizione dopo un parapiglia nell’area del Benevento.

All’88’ il Benevento raddoppia direttamente dal dischetto: scivolata in ritardo di Coppolaro e rete di Coda che porta i suoi sul due a zero.

Il Venezia, tramortito, crolla definitivamente nel recupero: cross di Bandinelli e testa di Insigne che firma la personale doppietta e chiude i conti sul 3-0.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here