23.5 C
Venezia
mercoledì 23 Giugno 2021

Serie A: la Juve fa suo anche il derby. Bene Napoli e Inter

HomeCalcioSerie A: la Juve fa suo anche il derby. Bene Napoli e Inter

Serie A: la Juve fa suo anche il derby. Bene Napoli e Inter

Ottimo risultato per la Juventus ieri pomeriggio che nel derby contro il Torino ha vinto 3 a 1.

Intanto si fa sotto il Napoli a Cagliari con un Mertens di lusso, la Lazio si e’ ripresa dal ko nel derby. Si sfila invece l’Atalanta che si fa trafiggere in contropiede da un’Udinese in grande spolvero.

L’Inter, rigenerata dalla cura Pioli e con un Brozovic ritrovato batte il Genoa 2-0 e si rilancia. L’Empoli guadagna un punto a Bologna mentre il Palermo, viene sconfitto in casa dal Chievo.

Il derby della Mole conferma la qualità del Toro, ma soprattutto la bravura della Juventus. I primi a segnare sono i torinesi con Belotti, ma la rabbia bianconera e un tacco involontario di Mandzukic creano l’opportunità per Higuain, che segna con precisione chirurgica. Nonostante il Torino spinga, la Juventus non si tira indietro: altro gol di Higuain e il sigillo finale di Pjanic.

Il Napoli ha invece stracciato il Cagliari: la vittoria è arrivata con uno 5 a 0. Mattatore del match Mertens, autore di una tripletta. Il belga apre i giochi al 34′, poi il raddoppio di Hamsik. Nella ripresa altri due gol di Mertens. Pessimo il Cagliari.

Con la Sampdoria il Lazio ha vinto 2 a 0. La partita si è sbloccata al 40′, grazie ad un colpo di testa di Milinkovic-Savic e poi bis al 45′ con il preciso inserimento di Parolo.Nel finale, rete dalla distanza di Schick (89′). Ottimo anche l’Inter. Nonostante il match complicato, c’è stata una doppietta di Brozovic. Al 38′ con un destro di controbalzo che ha fulminato Perin e al 69′ a termine di un contropiede condotto da Joao Mario.

Male invece per Atalanta e Palermo. A Bergamo finisce 3-1 per i friulani, a segno al 45′ del primo tempo con Zapata prima del momentaneo pareggio di Kurtic in apertura di ripresa (47′). La squadra di Delneri trova l’1-2 grazie a Fofana (68′), poi è Thereaua a chiudere i conti nel finale (87′). Il Chievo sconfigge il Palermo in casa: al 14′ Birsa sblocca la partita sugli sviluppi di un contropiede, poi nella ripresa Pellissier approfitta di un retropassaggio sbagliato e raddoppia i conti al 49′.

Alice Bianco

12/12/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor