Incidente a Rialto, scontro tra due vaporetti

ultimo aggiornamento: 30/01/2015 ore 05:32

144

scontro tra due vaporetti rialto venezia

Due vaporetti della linea ‘2’ si sono scontrati a Venezia, oggi all’ora di pranzo a Rialto.
L’incidente, avvenuto all’altezza del Ponte di Rialto, sarebbe accaduto a causa di un guasto meccanico occorso ad una delle imbarcazioni.

Due persone sono cadute a causa dell’urto, una donna che fortunatamente non ha poi riportato alcun danno, ed un uomo che invece ha preferito farsi visitare in ospedale chiedendo l’intervento del Suem 118.


Uno dei vaporetti, diretto da Piazzale Roma al Lido, avrebbe accusato un blocco alle marce, e con l’ ‘abbrivio’ è andato ad appoggiarsi all’altro battello, fermo ad un imbarcadero.
Nell’urto, non molto violento, i due passeggeri sono caduti.

La donna, a bordo del mezzo in avaria, si è rialzata subito, e non ha avuto bisogno di cure. Sul secondo vaporetto, quello fermo all’imbarcadero, l’uomo caduto ha invece riportato alcune escoriazioni, per le quali ha chiesto l’intervento dei sanitari per accertamenti.

Il personale di bordo dei due mezzi Actv ha controllato i passeggeri di entrambe le imbarcazioni. Quella colpita, non avendo danni, ha ripreso il normale servizio, registrando solo alcuni minuti di ritardo. Il vaporetto in avaria, peraltro varato nel 2011 e quindi di nuova costruzione, è stato portato in officina per le verifiche del caso, mentre è entrata in servizio una barca sostitutiva.


Sembra così continuare la sfortunata serie di incidenti nei pressi del Ponte di Rialto, a Venezia. Gli ultimi due, i più recenti, si erano verificati con un contatto tra un vaporetto e una gondola nell’ottobre scorso, e quello più tristemente famoso, di agosto 2013, dove ha perso la vita il professor Voegel nell’urto del vaporetto che ha colpito la fiancata di una gondola.

[29/01/2015]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here