5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
10.9 C
Venezia
giovedì 22 Aprile 2021
HomeMestre e terrafermaSciopero Trasporti: si inizia domani 24 luglio

Sciopero Trasporti: si inizia domani 24 luglio

Sciopero Trasporti: si inizia domani 24 luglio

Sciopero nel settore dei trasporti pubblici in arrivo. Partenze per le vacanze, ma anche disagi ai pendolari, per due giorni di passione per chi si muove in treno, auto, aereo, traghetto e anche in città.

Sciopero generale dei trasporti articolato su due giorni che fermerà mercoledì 24 tutti gli ambiti, dal tpl alle ferrovie, dai porti alle autostrade, mentre il 26 solo il trasporto aereo.
Sempre il 26 è in programma anche uno sciopero di 24 ore di Alitalia.

Actv, l’azienda di trasporti pubblici più impattante per i nostri concittadini, informa che è stato proclamato per il giorno 24 luglio 2019 uno sciopero nazionale di categoria da parte di 3 sigle sindacali.

Lo sciopero interesserà i servizi di trasporto AVM/Actv, di vendita Venezia Unica e call center Hellovenezia 0412424, nonché il servizio People Mover come segue:

Servizio navigazione e automobilistico urbano (bus/tram di Mestre, Lido e Chioggia) – dalle 10.00 alle 13.00;

Servizio automobilistico extraurbano (comprese le tratte urbane delle linee extraurbane) – dalle 19.30 alle 22.30; inoltre ore 17.45 linea 8E Mestre – Treviso effettuata in pool da MOM, corsa non garantita per fascia di sciopero diversificata rispetto ad AVM/Actv in quanto il personale dell’azienda TPL MOM sciopera dalle ore 17.00 alle 21.00.

Venezia Unica – rete di vendita – dalle 19.30 alle 23.30,
Hellovenezia – call center 0412424 – intera giornata lavorativa;
People Mover (funicolare terrestre) – dalle 11.00 alle 15.00 e dalle 19.15 alle 23.15.

(Gli orari di fine e inizio servizi si riferiscono all’entrata e all’uscita dai depositi).

Servizi di trasporto AVM/Actv di navigazione: in caso di sciopero di 3 ore, non sono previste per norma corse garantite.

Domani quindi sciopero per i mezzi di trasporto su gomma (bus, auto, taxi, ncc etc), su ferro-rotaia e ai mezzi acquei in tutto il Veneto, venerdì invece sarà la volta degli aerei, degli handlers, del catering e delle infrastrutture aeroportuali.

Treni in sciopero dalle 9 alle 17, quindi, mentre tram bus e vaporetti (a Venezia), si fermeranno dalle 3 alle 4 ore diversamente articolate in ogni provincia veneta.

Portuali, marittimi e rimorchiatori si fermeranno per l’intera giornata lavorativa.

Anas e Veneto Strade stop di 4 ore per i turnisti, tutti gli altri a braccia conserte per tutto il giorno.

Autonoleggio e parcheggi 4 ore lavoratori in 146/90 e turno intero tutti gli altri.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
Advertisements
sponsor