Aumenta pasto delle scuole, inizia sciopero del panino

ultimo aggiornamento: 26/05/2015 ore 14:41

112

aumenta buono pasto scuole asili di venezia

Si avvicina ‘lo sciopero del panino’. La vicenda dell’aumento dei buoni pasto nelle scuole sta portando questa conseguenza diretta.
L’aumento della retta, che dagli attuali 3,60 euro dovrebbe passare ad oltre 4 euro con aumenti tra i 50 e i 75 centesimi, ha scatenato le proteste dei genitori
I comitati dei genitori hanno indetto una protesta già a partire da lunedì: niente mensa, quindi niente buono. I bambini andranno a scuola con il panino nello zainetto o nel cestino.
I comitati anzi invitano tutti quelli che vogliono aderire alla protesta a disdire – come da regolamento – entro le 9 di mattina il pasto del figlio dando al bambino un pranzo al sacco.
Lo sciopero del panino e i relativi aggiornamenti naviga sui social, nei quali viene data anche un’istruzione importante: portarsi da mangiare da casa sarebbe proibito, per questo è necessario preventivamente chiedere l’autorizzazione al preside o dirigente scolastico.
Tra gli istituti pronti allo sciopero vi sarebbe il Morosini di Venezia e la Penzo del Lido.
L’aumento dei buoni pasto fa parte di un pacchetto di rincari varato dal commissario straordinario Vittorio Zappalorto per sistemare i conti del bilancio del Comune di Venezia, che aumenterà, tra l’altro, abbonamenti e biglietti Actv e altri servizi.

24/05/2015


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here