Scintille di Federico Pace – Storie e incontri che decidono i nostri destini

526

”La scintilla che scocca quando una vita si avvicina all’altra… […] Quello strano ed insopprimibile stimolo che ci spinge a cercare, ancora una volta, in un’altra persona, il nutrimento di cui abbiamo disperato bisogno.”

É questa l’essenza di Scintille (Einaudi, pag. 200, €14,00), la nuova raccolta di storie scritte da Federico Pace (conosciuto per i precedenti Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza e Controvento. Storie e viaggi che cambiano la vita). Sono le persone, assieme ai loro destini, i protagonisti di questo libro, emozionante e che va nel profondo dell’animo umano, rivelando anche quello più nascosto di certi personaggi celebri, che hanno fatto la Storia.

Ciascuno di noi viene toccato, illuminato, travolto e mutato da un incontro. Da un’amicizia o un amore. Da una sorella o da un padre. Scintille è un viaggio proprio nel cuore di queste relazioni, di quei sentimenti, che danno un senso alla nostra vita.
Raccontando le relazioni e i legami che in ogni momento della nostra esistenza intessiamo con chi ci sta accanto per sempre o solo per un breve tratto di vita, l’autore svela la natura incerta dei rapporti, entra nel cuore pulsante dei sentimenti che alimentano la nostra quotidianità e danno senso a ciò che siamo.

Federico Pace, con sedici brevi storie, celebra sentimenti ed emozioni e lo fa affidandosi all’umanità e alla Storia. In ogni racconto introduce i protagonisti senza svelare subito la loro vera identità, come per sottolineare che l’amicizia tra Paul e John (McCartney e Lennon) è lo stesso tipo di legame che possiamo avere anche noi con un nostro amico.

La storia tra Auguste (Rodin) e Camille (Claudel), unita dall’arte e dell’amore può essere paragonata ad una delle nostre, l’amicizia ai tempi della guerra, quella tra Hannah e Mary, un legame che resiste ancora nonostante la distanza. Queste sono solo alcune delle numerose storie contenute in Scintille, tutte in grado di far emozionare.

È quindi l’empatia e l’immedesimazione, la vera chiave di successo della raccolta. Ognuno di noi può essere Truffaut ed avere un rapporto così stretto come il suo piccolo amico Jean-Pierre, tutti proviamo gli stessi sentimenti, sfumature diverse ma l’amore è universale e mai come nel libro di Fedirico Pace, lo si può facilmente comprendere.

Un intreccio di storie, aneddoti, leggende, che rendono più umani sia noi che i suoi protagonisti, Scintille è in grado di coinvolgere il lettore, incuriosirlo e fargli capire che è il destino il fautore di tanti incontri, che come è accaduto a tanti altri, che hanno fatto la Storia, può succedere anche a lui.
E ricorda, che è sempre dall’incontro con l’altro che vengono decisi i nostri destini!

Alice Bianco
Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 
Alice Bianco Sara Prian
Laureate in Tecniche Artistiche e dello spettacolo, sono grandi esperte di cinema e libri. Curano la rubrica di opere letterarie: recensioni editoriali, rassegne e nuove uscite. Sono Editor, Social Media Manager, Copywriter E' possibile contattarle a: pandorarecensioni.vdv@gmail.com

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here