21.7 C
Venezia
sabato 25 Settembre 2021

Santa Maria di Sala: donna si suicida al parco giochi

HomeCittà Metropolitana di VeneziaSanta Maria di Sala: donna si suicida al parco giochi

polizia al parco nostra

L’hanno trovata impiccata ad un albero con una corda nel parco giochi. E’ accaduto nella frazione di Caselle di Santa Maria di Sala. Il corpo è stato scoperto poco dopo le 6 del mattino, e da subito è apparso come un tragico suicidio.

La donna – una straniera di mezza età – aveva deciso di farla finita impiccandosi al ramo di un albero del parco giochi comunale. È successo nell’area giochi tra via Mascagni e via Verdi, in piena zona residenziale di Caselle.

La donna sarebbe una romena di 50 anni, e i motivi del tragico gesto starebbero in una delusione sentimentale. Una delusione d’amore che sarebbe stata testimoniata: la donna, residente nella zona, era uscita di casa la sera di sabato, lasciando un biglietto in cui spiegava al compagno l’impossibilità di continuare a vivere con i problemi che, pare, proseguivano da tempo tra i due.

Durante la notte, indisturbata nel paese distratto per la partita di calcio della Nazionale, ha deciso di farla finita per sempre. Il suo corpo è stato trovato di primo mattino da alcuni residenti, quando ormai era troppo tardi per salvarla.

Redazione | 04/07/2016 | (Photo d’archive) | [cod pargio]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor