venerdì 21 Gennaio 2022
1 C
Venezia

Salvadori: è un momento difficile, ma bisogna reagire

HomeVenezia cittàSalvadori: è un momento difficile, ma bisogna reagire

L’assessore comunale al Turismo, Augusto Salvadori è intervenuto oggi sulla situazione attuale: “In un momento difficile per l’economia mondiale le difficoltà  si riflettono anche sul turismo. Però è inutile piangerci addosso. Abbiamo capacità  e forza per reagire attuando sempre più una stretta sinergia tra il settore pubblico e tutta l’imprenditorialità  privata che opera in via diretta o indotta nell’ambito turistico. E’ necessario lavorare assieme per creare nuovi incentivi che promuovano presenze collegate a un turismo di qualità ."
L'occasione arriva dalla presentazione del convegno: "Venezia Sistema Turismo” di martedì prossimo, 16 dicembre, che si terrà  all’ hotel Luna Baglioni, su iniziativa dell’Assessorato comunale al Turismo.
il convegno, che quest’anno è intitolato “Organizzazione del turismo nel contesto del sistema economico, della vivibilità  e del decoro di Venezia”, sarà  aperto dal sindaco Massimo Cacciari.

salvadori.jpg

"Il convegno sul turismo che terremo martedì prossimo è quindi un importante momento di incontro perchè si svolge in una congiuntura economica che ci ‘impone’ analisi, riflessioni, programmazioni, coordinamenti di carattere assolutamente straordinario. La partecipazione al convegno da parte dei massimi esponenti del Comune, della Regione, della Provincia, nonché delle categorie economiche, rappresenta la garanzia e la volontà   collettiva di indicare strategie comuni che dovranno risultare positive per l’economia di Venezia” ha concluso Salvadori.
Al convegno saranno presenti, tra gli altri,  il vicesindaco, Michele Vianello, il vicepresidente della Regione, Franco Manzato e il presidente della Provincia di Venezia, Davide Zoggia.

pp

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

19enne di Pianiga trovato morto a Padova. La disperazione della famiglia. Di Andreina Corso

Un ragazzo muore a 19 anni a Padova, all’interno di un capannone abbandonato poco distante dal Parco delle Mura, frequentato da chi si trova a vivere in strada, a cercare riparo e rifugio per la notte che sembra coprire con una...

Tornelli a Venezia nel 2022 perché quest’anno è invasione di turisti

Venezia quest'anno sta subendo una vera e propria invasione di turisti, tornati in massa come e più del 2019, per questo dal 2022 arriveranno i "tornelli". La misura è stata annunciata dal sindaco, assieme alla prenotazione e ad una 'app'....

Pipì in calle e bottiglie di vetro vicino a un monumento: multa e daspo per 4 giovani

Multa e daspo per quattro giovani in campo Santa Margherita a Venezia per comportamenti che violavano il Regolamento di Polizia urbana.

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

“Cucina veneziana? Bangladesh. Negozi? Cinesi. Ma quale nostra ‘economia fiorente’ del turismo?”. Lettere

In risposta alla lettera: “Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Ristoranti con cucina veneziana? Cuochi e camerieri Bangladesh. Negozi souvenir? Ancora Bangladesh e/o cinesi. Commesse attività commerciali? Ragazze dell’est Europa, e per piacere non ditemi che i nostri...

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Salvi abitanti delle isole: possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base

"Salvi", si fa per dire, gli abitanti delle isole: è possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base fino al 10 febbraio. E' tutt'ora considerata un'eccezione, quindi il nuovo documento parla dei soli motivi di salute e di studio, ma è sicuramente...

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...