Salmonella nelle acque: divieto temporaneo di utilizzo Canaletta CUAI a Favaro Veneto

ultima modifica: 30/11/2017 ore 18:57

184

Patata americana, Veneto primo produttore

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha emanato un’ordinanza che dispone il divieto temporaneo e precauzionale di prelievo e di utilizzo diretto delle acque superficiali della Canaletta CUAI in via Ca’ Scolaro, a Favaro Veneto, a scopo irriguo per gli orti e le colture ad ortaggi da consumarsi crudi, zootecnico e di attività di pesca.

Il divieto è determinato dalla comunicazione da parte del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda ULSS 3 Serenissima rispetto alla presenza di salmonella nelle acque superficiali. La rilevazione è stata effettuata presso la stazione 351 (CUAI del fiume Sile).

L’ordinanza resterà in vigore fino a quando i successivi controlli da parte degli organi competenti non evidenzieranno l’assenza di salmonella.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here