24.9 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

“Sabion”, Cesare Colonnese al Teatro San Gallo sabato 15 novembre

HomeTeatro"Sabion", Cesare Colonnese al Teatro San Gallo sabato 15 novembre

sabion spettacolo cesare colonnese

Cesare Colonnese torna sul palco del Teatro San Gallo, sabato 15 novembre alle ore 21. Torna a raccontarsi, a raccontarci, a farci sorridere e riflettere in questo nuovo, tagliente monologo dal titolo “Sabion”.

Cesare Colonnese rappresenta lo spirito di quell’ “essere veneziano” che fino a qualche anno fa si respirava nelle calli, nei campielli, nelle isole. Se pur giovane, il suo vissuto si è arricchito in questi anni di un’esperienza intensa di fatti e aneddoti che lui archivia e ricorda con grande sensibilità, spaziando dal sarcasmo più umoristico all’umanità più toccante.

I suoi spettacoli sono uno spaccato di vita di ognuno di noi, con dettagli raccolti con uno spirito di osservazione che sa cogliere i mutamenti di una società. E quando ce li evidenzia in uno stridente ideale contrapposto di “come gera una volta” e “come xe adesso” ci fa sorridere oppure riflettere sullo stato della condizione umana, argomento che riguarda tutti noi.

In questo spettacolo alcune tra le sue esperienze: più recenti, come il provino a Zelig, o più generali, come il problema della convivenza sociale o della dimensione affettiva, sempre più corpo estraneo del nostro quotidiano.

Energia, sorrisi assicurati, racconti di vita quotidiana, fatti talmente assurdi da essere realmente accaduti, visti dall’attore sotto la lente di ingrandimento per ridere degli altri, e ridere di noi.

“Sabion” del comico veneziano Cesare Colonnese,
al Teatro San Gallo, sabato 15 novembre alle ore 21.
Per prenotazioni 041.2412002

Paolo Pradolin

09/11/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.