Dal 22 settembre al 6 ottobre la Galleria Spazio Bianco di Mestre (Venezia) presenta una selezione di opere dell’artista Ruben Garbellini scelte dal gallerista Raffaele Bianco, curatore della mostra.

L’artista, nato il 14 dicembre 1776, attivo tra l’Italia e la Francia, è pittore legato alla raffigurazione della figura umana e alla sua introspezione. Ha studiato la grande tradizione pittorica italiana che parte da Piero della Francesca e dalla visione formale classica e poi Rinascimentale. Oltre che nel campo della pittura, del disegno e dell’incisione e della grafica d’arte, Garbellini si occupa di cinema e teatro: dal 2015 riscuotono largo consenso le sue Letture Dantesche, iniziate per il 750° anniversario della nascita del poeta e tuttora in corso.

La mostra alla Galleria Spazio Bianco, si rivela come una sorta di piccola antologia del pittore, che da molti anni esplora nella sua ricerca artistica la figura umana, ritratta principalmente dal vero.

Soggetto principe dei lavori esposti è la figura femminile, da sempre prediletta dall’artista; di questi ritratti muliebri fanno parte anche quattro dipinti della più numerosa serie dei Ritratti di Michèle, alcuni dei quali mai esposti al pubblico.

Vernissage sabato 22 settembre 2018 alle ore 18 ingresso libero

Con preghiera di pubblicazione

RUBEN GARBELLINI

GALLERIA SPAZIO BIANCO, MESTRE – VENEZIA, Via Palazzo 45.

A cura di Raffaele Bianco

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here