Arresto a Mestre, aveva rubato una giacca a cortina da 2000 euro

ultimo aggiornamento: 09/11/2015 ore 15:09

173

Arresto a Mestre, aveva rubato una giacca a cortina da 2000 euro

Sabato mattina in piazzale Donatori di Sangue a Mestre, la polizia ha arrestato VUJOSEVIC Slobodan, nato in Serbia il 10.04.1961 e residente a Belgrado, risultato destinatario di misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Belluno in data 13 ottobre 2015 sulla base delle indagini svolte dal Commissariato di P.S. di Cortina d’Ampezzo.

L’uomo, assieme ad una complice in data 25 gennaio u.s. aveva sottratto dal negozio di abbigliamento HIGH di Cortina una giacca di pelliccia del valore di 2.000,00 euro, sfruttando un momento di disattenzione della commessa e occultandola sotto un soprabito che teneva in mano.


Gli inquirenti erano giunti a lui grazie alle immagini del circuito di videosorveglianza interna del negozio, in cui sono evidenti gli spostamenti dei due rei che, fingendosi clienti, si erano dati copertura reciproca per assicurare il risultato.

Tre giorni dopo, il Vujosevic è stato arrestato dai Carabinieri a Desenzano del Garda per un episodio simile.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here