Roma Juventus è già una sfida decisiva. Oggi alle 18

ultimo aggiornamento: 30/08/2015 ore 08:30

120

roma juventus sfida decisiva

Roma Juventus è già una sfida decisiva. In questa imprevedibile partenza di campionato pare proprio che chi resta indietro in queste primissime giornate siano fuori dai giochi.
Roma un punto e Juventus zero alla seconda di campionato costituisce già una buona premessa di interesse. E poi c’è il tifo. Controlli intensificati intorno all’Olimpico, tanto che i cancelli saranno aperti alle 15.30 per evitare ai tartassati tifosi file chilometriche.

Rudi Garcia ricorda ancora il 3-2 dell’anno scorso, deciso anche dall’arbitraggio di Rocchi: «Voglio vedere una Roma più veloce di quella che ha giocato a Verona. Dobbiamo attaccare subito, non dopo essere passati in svantaggio. La Juve ha perso giocatori importanti? Forse, ma ne ha anche comprati di nuovi e forti».


Dall’unico tridente che per adesso dà solide certezze: Barzagli-Bonucci-Chiellini parte Allegri: «Un po’ di giocatori ce li abbiamo — sdrammatizza Allegri —. Dybala — così siete tutti contenti — scenderà in campo. Credo giocherà anche Padoin, perché nel calcio non bisogna inventare assolutamente niente e l’unico che può giocare davanti alla difesa in assenza di Marchisio in questo momento è lui. Per togliermi dei dubbi ho provato anche altri (Pogba ndr ), però sono tutti azzardi».

Redazione

30/08/2015


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here