Roma-Chievo 3-0, Chievo esonera Corini, al suo posto arriva Maran

94

corini allenatore chievo verona

Roma-Chievo 3-0 di sabato si è trasformata in una disfatta per i veronesi che hanno preso i tre gol in mezz’ora nel primo tempo.
Roma-Chievo 3-0, per questo motivo, costa la prima panchina che salta nel campionato di serie A 2014-2015. E’ la panchina del Chievo, che da oggi non è più occupata da Eugenio Corini.

Sulla panchina del Chievo arriva Rolando Maran, con un passato da giocatore nel club gialloblù.
L’annuncio in serata, sul sito del Chievo, dopo che Maran aveva sciolto il contratto che ancora lo legava al Catania.

Corini è stato esonerato dal Chievo per decisione del presidente Campedelli il giorno dopo la batosta patita all’Olimpico contro la Roma di Rudi Garcia. Non tanto perchè non ci stesse la sconfitta, ma per il modo in cui è arrivato il 3-0. Un triplo ko dopo soli 31′, con il Chievo che non ha mostrato la minima reazione. Risultato: penultimo posto in classifica, a soli 4 punti.

Una notte di riflessione e alla fine patron Campedelli e il nuovo ds Luca Nember hanno dato il benservito al tecnico bresciano, amato nell’ambiente gialloblù per aver firmato le due ultime salvezze consecutive dei veronesi, nel 2012 subentrando a Di Carlo, e poi richiamato un’altra volta nel 2013, al posto di Sannino. Ma la quinta sconfitta in sette giornate ha convinto il Chievo che era il momento di cambiare.

Di Corini non sarebbe piaciuta la gestione della squadra nel primo scorcio di campionato – impreziosita peraltro dall’unica vittoria casalinga con il Napoli – con frequenti cambi di modulo, che hanno contribuito a togliere sicurezza ai giocatori.

Maran iarriva al Chievo con un accordo su base annuale con opzione per il secondo anno. La presentazione del nuovo tecnico avverrà martedì 21 ottobre, a Veronello.

Mattia Cagalli

20/10/2014

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here