martedì 25 Gennaio 2022
7.8 C
Venezia

Rivolta nel carcere di Padova ieri, feriti 4 agenti

HomeLettereRivolta nel carcere di Padova ieri, feriti 4 agenti

Nel pomeriggio di ieri all’interno della casa circondariale di Padova si è consumato un grave atto di rivolta da parte dei detenuti ubicati nel 4° piano, dove le celle sono aperte e i detenuti liberi di girare all’interno della sezione.

In pratica è successo che per ragioni ignote è scoppiata una lite tra detenuti che ha determinato l’intervento immediato del personale di Polizia Penitenziaria.

L’intervento del personale, invece che calmare gli animi ha determinato una grave reazione dei confronti di essi stessi e a farne le spese sono stati quattro poliziotti che hanno riportato gravi conseguenze, uno di loro ha un braccio rotto e un altro costole incrinate.

Due agenti sono infatti ancora ricoverati in ospedale e gli altri sono stati, invece, dimessi con una prognosi di gg.10.

A quanto pare la situazione è stata riportata alla normalità soltanto stamattina quando il detenuto che si era barricato all’interno della cella è stato convinto ad uscire.

Il detenuto stesso, tuttavia, nel momento in cui era in infermeria per le cure del caso si è scagliato ancora contro il personale di Polizia Penitenziaria provocando lesioni nei confronti di altro personale.

Da tempo noi della UIL diciamo che i nuovi regimi di sorveglianza attuati a favore dei detenuti sono anche condivisibili, ma se non sono accompagnati e integrati da strumenti di lavoro adeguati, da impianti di sorveglianza e da provvedimenti idonei il rischio è appunto quello che accadano episodi del genere.

L’amministrazione ha il dovere di salvaguardare la sicurezza dei propri dipendenti e non solo ! Nei casi come questo ha il dovere di determinare condizioni che consentano di intervenire in sicurezza e non certo a mani libere e senza protezioni.

Leonardo Angiulli
segretario regionale UIL Penitenziari

[23/01/2015]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

19enne di Pianiga trovato morto a Padova. La disperazione della famiglia. Di Andreina Corso

Un ragazzo muore a 19 anni a Padova, all’interno di un capannone abbandonato poco distante dal Parco delle Mura, frequentato da chi si trova a vivere in strada, a cercare riparo e rifugio per la notte che sembra coprire con una...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Redentore di quest’anno segna il punto della città che sta finendo

E, alla fine, il Redentore, la festa più amata di Venezia, si svolse senza incidenti. Questo dicono le cronache, ma non si è trattato del solito copione che si ripete. Con un plauso per gli agenti dell'Ordine pubblico (un po' meno per...

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

Carnevale di Venezia 2022 “soft”: controlli e niente feste di massa

"Venezia è pronta a ripartire, sarà un Carnevale certamente non di massa, non ci sarà il volo dell'Angelo (il volo dal campanile di San Marco al palco), ma ci saranno tanti controlli. La città ha dimostrato di saper gestire bene la...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto?

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Mauro da Mantova, no vax “untore”, non dà segni di miglioramento

Mauro da Mantova, no vax-"untore", noto per le sue partecipazioni radiofoniche al programma "La Zanzara", ricoverato ormai da 4 giorni in terapia intensiva, non dà segni di miglioramento, le sue condizioni permangono ancora gravissime a causa del Covid. Una decina di giorni...