Rivolta dei migranti al Cpr, Fsp Polizia: “Solito copione, medesimi rischi. Centro devastato”

ultimo aggiornamento: 13/10/2020 ore 18:51

588

Rivolta dei migranti al Cpr, Fsp Polizia: "Solito copione, medesimi rischi. Centro devastato"

“Ieri pomeriggio a Milano ennesima rivolta dei migranti, stavolta per il rifiuto delle espulsioni. E’ stato il solito copione, e i medesimi pericoli in cui tutti si sono venuti a trovare, soprattutto i poliziotti impegnati presso la struttura”.

Così Valter Mazzetti, Segretario Generale Fsp Polizia di Stato, dopo la rivolta di ieri al Cpr di via Corelli, a Milano, dove i migranti hanno protestando sfasciando tutto e salendo sul tetto della struttura.


“Il centro è stato devastato e la protesta degli ospiti sul tetto ha destato forti preoccupazioni. Ancora una volta tutto poteva finire in tragedia, sarebbe bastato che uno dei migranti fosse caduto nel vuoto, o che uno degli agenti fosse rimasto colpito in maniera letale da uno degli oggetti usati per offendere e saremmo qui a raccogliere ettolitri di lacrime di coccodrillo e finta pietà”.

“La situazione – prosegue Mazzetti – presso i centri per immigrati di mezza Italia è fuori controllo, ancorché le autorità, a partire dal ministro Lamorgese, insistano a complimentarsi con le forze dell’ordine per quanto stanno facendo in tema di immigrazione e di emergenza Covid”.

“Le vuote parole di finta stima che non vanno di pari passo con provvedimenti minimi per far fronte a questo caos noi le rispediamo tutte al mittente”.


“In quei centri, a rischiare la vita, ci sono i nostri poliziotti, non burocrati, politici e alti papaveri che si trastullano a premere bottoni nelle stanze di Roma e a rilasciare le solite tre righe di solidarietà ciclostilate in cui cambia solo il nome della località dove è scoppiato l’ennesimo finimondo. Anche e soprattutto questi saranno i temi che domani porteremo in piazza del Popolo, a Roma, alla manifestazione nazionale che avrà inizio alle 10 insieme a tutti i colleghi del Comparto Sicurezza, Difesa e Soccorso pubblico” conclude il Segretario Generale della Fsp Polizia di Stato.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here