-0.7 C
Venezia
mercoledì 27 Gennaio 2021

Restauri balconata Palazzo Ducale grazie a Volotea che vola a sponsorizzare

Home Salvaguardia di Venezia Restauri balconata Palazzo Ducale grazie a Volotea che vola a sponsorizzare
sponsor

Restauri balconata Palazzo Ducale: si parte grazie a Volotea

sponsor

Restauri balconata Palazzo Ducale: grazie ad un intervento finanziato da Volotea, con un accordo tra il Comune di Venezia e la Fondazione Musei Civici i lavori entrano nel vivo.

commercial

Si tratta del restauro della balconata sansoviniana di Palazzo Ducale, affacciata su Piazzetta San Marco.

Dopo la messa in sicurezza del balcone e i primi sopralluoghi effettuati dal ponteggio, montato a partire da metà aprile, che hanno permesso di realizzare – tra le altre cose – indagini magnetotermiche, si partirà ora con la pulizia della parti lapidee, l’incollaggio degli elementi distaccati e la chiusura delle fessure, secondo quanto previsto dal progetto elaborato dai tecnici della Direzione ai Lavori pubblici del Comune di Venezia.

L’intervento, che durerà circa tre mesi e ammonta a 45mila euro, è sostenuto dalla compagnia aerea low cost Volotea e nasce da un accordo tra il Comune di Venezia e la Fondazione Musei Civici con il vettore, che ha deciso di offrire un contributo concreto per la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della città.

“Siamo felici di veder partire i lavori di restauro di uno dei simboli della Serenissima – dichiara il presidente e fondatore di Volotea, Carlos Muñoz – e ci piace pensare che questo sia il nostro modo speciale di ringraziare tutti i veneziani. Venezia, dove abbiamo aperto la nostra prima base italiana nel 2012, è una città che ci ha saputo conquistare e che ricopre un ruolo fondamentale nelle nostre strategie. La nostra intenzione è di continuare a investire in futuro a livello locale e di supportare il tessuto economico del territorio, anche attraverso la creazione di opportunità lavorative: in Veneto per Volotea lavorano infatti oltre 220 persone”.

“Il legame tra cultura e economia – ha sottolineato la presidente della Fondazione Musei Civici, Mariacristina Gribaudi – è innegabile e può essere virtuoso: indubbiamente in questo caso lo è. Gli imprenditori e le istituzioni che custodiscono il patrimonio artistico hanno a cuore la città e il suo futuro, che soprattutto qui a Venezia nasce anche dal valore che sappiamo e sapremo dare al suo passato. Grazie a Volotea per aver innescato e sostenuto questa azione, che fa del bene a tutti”.

“Carlos Muñoz – ha commentato il sindaco di Venezia – rappresenta l’esempio virtuoso di un imprenditore che ha creduto nella nostra città. Questo suo contributo è la base del concetto di sussidiarietà, secondo cui non è solo lo Stato a fare le cose, ma anche il privato, che può scegliere di intervenire per il bene comune. Ringrazio Volotea per questo aiuto e per i posti di lavoro che ha creato negli ultimi anni. Il nostro impegno come Amministrazione comunale sarà sempre quello di agevolare chiunque voglia venire a investire nella nostra Città e lo voglia fare nel rispetto delle sue peculiarità, delle sue tradizioni e con l’obiettivo di dare un futuro ai nostri giovani. Grazie quindi di cuore a Volotea e al suo presidente per il sostegno a un patrimonio artistico fondamentale per Venezia e ci auguriamo che altri imprenditori ne seguano l’esempio”.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Zuppa conservata male origina botulino: 40enne in rianimazione

Un uomo di 40 anni ha mangiato una zuppa scongelata ed è finito all'ospedale per intossicazione da botulino. L'incidente, che non ha responsabili se...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.