9.1 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Regata Storica 2017: consegnati due motori Mercury ai campioni della regata dei gondolini

HomeNotizie Venezia e MestreRegata Storica 2017: consegnati due motori Mercury ai campioni della regata dei gondolini
la notizia dopo la pubblicità

Regata Storica 2017: consegnati due motori Mercury ai campioni della regata dei gondolini

Con la consegna di n. 2 motori Mercury 40 HP ai vincitori della categoria “gondolini” a due remi, Igor e Rudi Vignotto, si completa quest’anno la collaborazione di Campello Marine quale partner della stagione di regate di voga alla veneta 2017.

Una premiazione che ha avuto luogo presso la sede di Campello Marine, in via Cà Colombara a Marghera, davanti ad una cospicua rappresentanza di Mercury, composta da Daniele Forti, Amministratore, Giuseppe Pioltelli, Area Manager, Luca Martignon, responsabile commerciale, e da Stefano Manfrin, Amministratore, oltre che alla presenza del Consigliere Delegato alla Tutela delle Tradizioni del Comune di Venezia, Giovanni Giusto, e del Direttore Comunicazione & Eventi di Vela spa, Fabrizio D’Oria.

Una partecipazione importante per sottolineare una collaborazione che si è sviluppata nel tempo e che ha sostenuto in modo considerevole anche le altre regate della stagione – la regata di Murano, la regata di Burano e la Regata del Redentore – premiando i vincitori delle diverse categorie con buoni per l’acquisto sia di accessori che di motori, oltre ad aver supportato l’Ufficio Regate del Comune di Venezia con un motore da 80 HP.

“La premiazione di oggi da parte di Campello Marine” dichiara Giovanni Giusto “dimostra come il mondo produttivo del territorio veneziano si stia avvicinando sempre di più attraverso le sponsorizzazioni al mondo della voga, in linea con il nuovo trend intrapreso dall’Amministrazione Comunale e da Vela Spa al fine di sostenere e promuovere presso le nuove generazioni lo sviluppo di questo sport tradizionale”.

I motori marine fuoribordo ed entrofuoribordo Mercury sono distribuiti nel territorio veneziano da Campello Marine, azienda attiva nel settore nautico dal 1998 e punto di riferimento locale sia per la vendita che per l’assistenza, potendo fare affidamento su una rete di officine autorizzate in grado di coprire non solo la laguna di Venezia ma tutto l’alto Adriatico.

I motori marine fuoribordo ed entrofuoribordo Mercury sono distribuiti nel territorio veneziano da Campello Marine, azienda attiva nel settore nautico dal 1998. Campello Marine, concessionario Mercury, Boston Whaler e Quicksilver, è un punto di riferimento locale sia per la vendita che per l’assistenza potendo fare affidamento su una rete di officine autorizzate in grado di coprire non solo la laguna di Venezia ma tutto l’alto Adriatico.

(nella foto: da sinistra a destra, Fabrizio D’Oria (Vela Spa), Luca Martignon (Mercury), Stefano Manfrin (Mercury), Igor Vignotto, Rudi Vignotto, Giovanni Giusto (Comune di Venezia), Giuseppe Pioltelli (Mercury), Daniele Forti (Mercury).

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

“Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”: un sondaggio per conoscersi e un comitato per il sostegno

Tra il serio e il faceto, “Tutta la Città Insieme!” lancia il Comitato FaVeRAT - “Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”. Per aderire, chiede di rispondere ad un sondaggio ed inviare racconti su come si convive con strutture ricettive nel proprio condominio...

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...