Red Canzian, operato per un aneurisma, sta bene

ultimo aggiornamento: 30/03/2015 ore 08:33

143

Red Canzian, operato per un aneurisma

Red Canzian, operato per un aneurisma, sta bene ed ha rassicurato tutti i suoi fan in prima persona.
Il bassista dei Pooh di origine vicentina, ha lanciato il messaggio rassicurante attraverso il suo profilo ufficiale di Facebook, per mezzo di un videoclip.

Red Canzian ha scritto: “Avevo deciso di non parlare ancora del “tagliando“ che ho dovuto affrontare con una certa urgenza il 25 Febbraio a Roma, ma ora sono costretto a farlo… la notizia gira “imperfetta“ sul web, nelle radio e in tv, e rischia di creare inutili preoccupazioni tre le persone che mi vogliono bene. Sì, ho avuto un intervento al cuore, a causa di un aneurisma che tenevo d’occhio da oltre dieci anni e che improvvisamente ha deciso di fare il “suo lavoro“… e ha cominciato ad aprirsi…”


L’artista nel post di oggi appare invece in buona forma, nonostante la voce ancora un po’ bassa, e smentendo eventuali voci preoccupanti che possono rincorrersi per la rete, dichiara: “E’ quasi tutto a posto…”.

Red Canzian, operato per un aneurisma, da quanto fa capire ha avuto l’episodio che lo ha costretto all’intervento mercoledì 25 febbraio scendendo dal treno a Roma dove si era recato per lavoro.

Laura Beggiora


14/03/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here