20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Giustizia, reati bagatellari (fino a 5 anni di pena) non più punibili

HomeCronacaGiustizia, reati bagatellari (fino a 5 anni di pena) non più punibili

reati gabatellari fino 5 anni pena non più punibili

Il Consiglio dei ministri ha approvato ieri sera lo schema di decreto delegato per la non punibilità dei cosiddetti reati bagatellari. Si tratta di quei reati con pena inferiore ai 5 anni, qualora il danno arrecato sia tenue e il comportamento non seriale.

I reati bagatellari introducono una «non punibilità» sui fatti di lieve entità che non verrebbero più puniti per dare respiro alla macchina ingolfata del processo penale.

Si tratta di una nuova era per i cosiddetti «reati minori»: sentito il pubblico ministero e la parte offesa, «non sono punibili le condotte sanzionate solo con la pena pecuniaria o con pene detentive non superiori nel massimo a 5 anni».
per fare qualche esempio: furto semplice, truffa, appropriazione indebita, interruzione di pubblico servizio, minaccia aggravata, danneggiamento, e via dicendo.
I reati bagatellari verrebbero archiviati, a patto che chi li compie non sia un «fuorilegge seriale», cioè che non sia soggetto macchiato da altri episodi criminosi.

La non punibilità riguarderà solo i casi in cui il danno o il pericolo provocato sia esiguo e la persona offesa avrà modo di discutere con il giudice la valutazione di «tenuità». Detto questo, però, se il principio sarà applicato, il procedimento penale sarà archiviato.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.