Mestre, litigio madre figlio: il ragazzo la butta fuori e da fuoco alla casa

ultimo aggiornamento: 31/05/2015 ore 10:04

261

ragazzo da fuoco casa mestre
Un litigio madre figlio. Questa l’apparente semplice spiegazione di un principio di incendio scoppiato ieri a Mestre.
Un figlio che perde completamente le staffe e chiude la mamma fuori casa, tentando di incendiare l’appartamento.
L’incredibile vicenda ha un’evoluzione positiva solo grazie ai vigili del fuoco, che compresa la situazione grave si introducono nell’appartamento attraverso una finestra.
Il fatto è accaduto ieri a Mestre, in via Fogazzaro, in un appartamento al terzo piano.
Secondo una prima ricostruzione, c’è stata una forte discussione tra madre e figlio e quando la tensione è arrivata al culmine il ragazzo – di 13 anni – ha spinto la madre fuori dalla porta.
Poi, la rabbia è stata tale che il giovane ha lanciato dalla finestra le cose che gli capitavano a tiro, con il serio rischio di colpire qualcuno che si trovava a passare sotto.
A quel punto la madre ha chiamato la polizia, preoccupata anche del fatto che il ragazzino avrebbe minacciato di dare fuoco a tutto.
Sul posto, in via Fogazzaro, in pochissimi minuti sono arrivate una volante e una squadra dei vigili del fuoco, ma i primi tentativi di calmare il ragazzo sono andati vani. Anzi: da quanto intuito all’esterno il giovane stava comnciando a spargere dell’alcol per casa per appiccare il fuoco.
A quel punto, vedendo il fumo che cominciava ad uscire dalla finestra, è stato deciso l’intervento: i vigili del fuoco con una scala hanno raggiunto il terzo piano per spegnere il principio di incendio mentre gli agenti si prendevano cura del giovane.
L’intervento si è risolto per il meglio lasciando solo interni anneriti dal funo all’interno dell’appartamento, mentre il 13enne è stato preso in carico dagli agenti.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here