Ragazza 21enne suicida a Padova

ultimo aggiornamento: 19/05/2015 ore 18:22

226

ragazza 21 anni suicida padova arcella

Dramma a Padova: una ragazza di 21 anni si è tolta la vita. La tragedia legata ad una difficile situazione economica.
La ragazza, residente nella zona dell’Arcella, l’altra notte ha sostenuto l’ennesima litigata di un rapporto difficile con il suo compagno, e poi non ce l’ha più fatta a continuare.
La coppia, originaria della Romania, era in gravi difficoltà economiche. Lei lavorava ogni tanto come collaboratrice domestica e faceva le pulizie, lui, che ha perso il lavoro di operaio a causa della crisi, lavora quando riesce.
Ben presto, dopo litigate e discussioni, viene presa l’unica strada che pare possibile: la prostituzione, ma il compagno non vorrebbe, è geloso, lo deve accettare ma glielo fa pesare.
In uno scenario di litigi e urla continue, la ragazza continua a “lavorare” portando i soldi a casa fino a l’altra sera, in cui però succede qualcosa che non è ancora chiaro perché la ragazza è tornata subito a casa.
Altre discussioni finchè lui se ne va sbattendo la porta.
Al suo rientro, qualche ora dopo, trova la ragazza senza vita.
Alla povera 21enne non è sembrato esserci altra soluzione che stringersi un foulard al collo.

Monica Manin


16/05/2015

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here