Quando finisce il caldo? Le previsioni degli esperti

ultimo aggiornamento: 20/07/2015 ore 16:02

245

Quando finisce il caldo previsioni degli esperti

Quando finisce il caldo? Le previsioni degli esperti cosa dicoro? Niente di incoraggiante, ci vuole pazienza ancora per qualche giorno.

Sicuramente questo luglio si segnalerà tra i più caldi di sempre se non il più caldo. Parola degli esperti meteo che sottolineano come siamo in presenza di un’ondata di caldo decisamente anomala per intensità e durata.


Ne sanno qualcosa gli abitanti delle grandi metropoli nella morsa del caldo torrido e dell’umidità a stelle, con il codice rosso ‘esposto’ da giorni, ma la calura non risparmia neanche i comuni in quota, come dimostrano i 29 gradi di Cortina d’Ampezzo.

A rischio sono soprattutto gli ‘over 65’, Federanziani denuncia uno ‘tsunami di malori e di accessi’ nei pronto soccorso. E per il blocco di un treno della linea Roma-Lido alcuni passeggeri hanno accusato malori a causa del caldo.
Inoltre, le temperature eccezionali raggiunte nei capannoni hanno indotto a scioperare anche il 95% degli operai dello stabilimento Electrolux di Forlì.

“Considerando solo luglio e non l’estate nella sua interezza, si tratta dell’ondata di caldo più intensa da 70 anni a questa parte”. Parola di Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com.
“Stiamo sperimentando – aggiunge Ferrara – un’ondata di caldo decisamente anomala per intensità e durata. Se nel weekend è previsto un lieve calo termico al Nord con qualche temporale soprattutto sulle Alpi, nella prossima settimana saremo interessati da una nuova fiammata africana con temperature superiori talora ai 36-37 gradi da Nord a Sud. Anche in tal frangente non si esclude qualche picco prossimo ai 39-40 gradi sulle aree interne specie del Centrosud, specie tra martedì e giovedì prossimo”.


Quando finisce il caldo? “Una vera attenuazione del caldo potrebbe arrivare solo a fine mese – conclude l’esperto -, in particolare dopo il 25 Luglio, quando correnti più fresche nord atlantiche potrebbero forzare l’anticiclone africano portando temporali e refrigerio in primis al Nord, ma marginalmente anche al Centrosud”.

Per i metereologi di Centro Epson Meteo, luglio 2015 potrebbe addirittura diventare il più caldo di sempre in Italia.”L’ondata di caldo – sottolineano gli esperti del Centro – proseguirà nel weekend e durerà per tutta la prossima settimana, con picchi intorno ai 40 gradi centigradi e temperature percepite fino a 45 gradi. Solo domenica ci sarà un leggero indebolimento dell’alta pressione sull’Europa centrale che porterà temporali sul Nord Italia anche di forte intensità”.

Intanto per il caldo anomalo l’assessore alla Legalità del Campidoglio Alfonso Sabella è svenuto per alcuni minuti ed è stato poi ricoverato in ospedale.
Mentre in Spagna, nel piccolo comune di Ador, vicino a Valencia, il sindaco dalle 14 alle 17 ordina la siesta per tutti e, nei Balcani, è allarme incendi per le temperature oltre i 40 gradi.

E l’afa fa sentire i suoi effetti anche sulle Alpi. Per evitare incidenti le autorità francesi hanno vietato l’ascesa lungo la propria via normale al Monte Bianco. Lo zero termico a 4.500 metri causa lo scioglimento del ghiaccio che tiene assieme le pietre instabili, provocando pericolose scariche.
Ieri due vittime: un alpinista francese, travolto dai sassi nel canale del Gouter, e uno svedese, precipitato sul Brévent. Nessun divieto per l’accesso alla via normale italiana: rispetto a quella francese, la via normale sul versante di Courmayeur (Aosta) è meno frequentata e più difficile.

20/07/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here