Profughi alla Luzzatto dove andranno i nostri figli a settembre

ultimo aggiornamento: 22/08/2015 ore 19:34

114

Dopo Quinto di Treviso, Eraclea, Cona, si allarga la protesta.
A Portogruaro dai primi di luglio 40 Bengalesi ed Eritrei, fra cui 10 scappati e arrivati poi a 63 , sono stati sistemati nella palestra della scuola Luzzatto.
Il Prefetto Cuttaia ha optato per questa soluzione in “forma provvisoria” fra l’altro durante il periodo dell’esame di stato degli studenti.

Clandestini stipati a terra con materassini gonfiabili, un lenzuolo per il sudore e i vestiti ad asciugare sulle spalliere.
Ad oggi i clandestini occupano la palestra.

Fra qualche settimana con l’inizio dell’attività scolastica , dovrà essere sgomberata, ripulita , disinfettata e restituita agli studenti.


Se questo non accadrà in tempo utile, Forza Nuova è pronta ad attivarsi con i cittadini, per riavere gli spazi che appartengono ai ragazzi , che non possono convivere nello stesso stabile con i profughi clandestini, per ovvie ragioni sanitarie e di sicurezza.

Forza Nuova sempre a fianco dei cittadini .#diquinonsipassa
Angelo Lauritano
Forza Nuova Portogruaro

22/08/2015


Profughi alla Luzzatto dove andranno i nostri figli a settembre

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here