Professore che andava con studenti minorenni condannato

ultimo aggiornamento: 18/03/2015 ore 05:33

106

Professore che andava con studentesse minorenni condannato

Il professore che andava con studenti minorenni è stato condannato. E’ arrivata la sentenza di primo grado per l’ormai ex professore di lettere di Costigliole Saluzzo (Cuneo), che nell’agosto 2014 era stato arrestato per avere avuto rapporti sessuali con alcuni allievi: condanna a 11 anni, 4 mesi, una multa di 50mila euro di multa e l’interdizione perpetua dalla professione.

Il 51enne, Fabrizio P., ha reagito male alla sentenza pronunciata dal tribunale, dichiarando: «È una pena troppo alta, sono disperato». I suoi legali, Emiliana Olivieri e Luca Dalla Torre, hanno annunciato il ricorso: «A fronte delle contestazioni mosse questa pena non è giustificata. Ha una connotazione morale anziché giuridica. Non c’è stato nessun costringimento ma una libera adesione da parte dei ragazzi coinvolti che, tra l’altro, non erano neppure bambini».


L’uomo era stato infatti arrestato perché accusato dai pm Patrizia Gambardella e Laura Ruffino, di aver abusato del suo carisma di insegnante per attrarre e convincere alcuni ragazzi minorenni, tra cui degli allievi, ad avere rapporti sessuali con lui. Il professore avrebbe organizzato incontri sessuali anche sadomaso a pagamento con ragazzi fra i 14 e i 17 anni: 200-300 euro per le prestazioni più spinte, 100 per le altre.

Le accuse nei confronti di Pellegrino e per le quali è stato arrestato sono: prostituzione minorile, violenza sessuale e detenzione di materiale pedopornografico.

Sara Prian


17/03/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here